Banca Etruria, azzerati soddisfatti per i primi rimborsi agli azionisti: "E' una grande conquista targata Arezzo"

Dopo la notizia dei primi pagamenti anticipati dalla Consob e dei 50 ricorsi persi da Ubi, i primi risparmiatori commentano la vicenda targata Arezzo

C'è grande soddisfazione tra i risparmiatori aretini azzerati di Banca Etruria dopo che si è diffusa la notizia dei primi anticipi sui rimborsi pagati dalla Consob agli azionisti. Si tratta di un primo grande riconoscimento che negli anni scorsi sembrava impossibile da raggiungere. E che adesso ha anche un forte significato in più visto che è un'operazione targata Arezzo. Da qui infatti è partita, grazie al lavoro meticoloso di un mediatore civile, che passo passo ha instradato 50 risparmiatori, in gran parte aretini, ma anche dell'Umbria e del Lazio. Prima i 50 ricorsi alla Consob, tutti documentati e tutti persi da Ubi, poi la finestra del Milleproroghe che proprio a loro ha permesso di accedere agli anticipi dei rimborsi messi in atto dalla Consob stessa, anche se l'Arbitro per le controversie finanziarie ha individuato nella banca che ha incorporato gli istituti ponte, il soggetto passivo per i rimborsi agli azionisti e anche per quel 20% di obbligazioni subordinate non ancora restituite agli azzerati.

Ubi perde 50 ricorsi di fronte alla Consob: già pagati i primi rimborsi agli azionisti

"Anche questa è una conquista - scrive Laura - e allo stesso tempo una sconfitta per chi per anni si ha fatto passare per speculatori"

"Tutto questo serve agli atti per documentare da che parte sta la ragione" aggiunge Carmela.

"Fa ben sperare il fatto che la Consob ha accolto i ricorsi sulla base di analoghe motivazioni già esplicitate in un esposto, redatto dallo stesso mediatore" commenta lo storico azionista di Banca Etruria Vincenzo Lacroce, a suo tempo Presidente dell'Associaizone Amici di Banca Etruria che insieme alle associazioni degli azzerati dal Salva Banche aveva in particolar modo portato avanti le battaglie per gli azionisti.

L'operazione presso l'Arbitro per le Controversie Finanziarie: l'interpretazione di Consob

Potrebbe interessarti

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Prima di partire per un lungo viaggio...non dimenticare queste 8 cose

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy che spia i nostri cellulari

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Cade dalle scale e muore: tragedia in provincia di Arezzo

  • Rave party abusivo: irrompono carabinieri e polizia, 70 ragazzi denunciati. Cinque sono aretini

  • Ragazza di 25 anni si schianta contro il guard rail sul ponte della Meridiana

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento