Ape sociale, come è andata? Le prospettive per il 2018. Live con l’Ordine dei Commercialisti

Una nuova puntata di #NonSoloFisco

Enrica Cherici
Enrica Cherici
Invia per email  |  Stampa  |   13 giugno 2018 8:05  |  Pubblicato in Economia, Arezzo, Casentino, Valdarno, Valdichiana, Valtiberina


L’Ape sociale, lo strumento varato dai governi precedenti per accompagnare alla pensione alcune categorie di lavoratori.  Ma quanti vi hanno aderito? E perché? Ne parliamo nella nuova puntata di #NonSoloFisco in diretta dalla redazione di Arezzo Notizie. Ospite in studio il consigliere dell’Odcec della provincia di Arezzo Leonardo Misesti al quale poniamo anche un quesito che i nostri lettori ci hanno inviato, commentando una sua precedente puntata.

Il caso specifico richiesto da Roberta:

“Sia io che mio marito (52 e 57 anni) siamo entrambi disoccupati, mio marito ha 39 anni di contributi. Possiamo fare domanda di Ape sociale?”

Da capire anche le prospettive di questo strumento di previdenza sociale, il nuovo governo targato Conte vorrà confermarlo?

In tema di pensioni andiamo a capire anche alcuni temi lanciati in questo periodo dal nuovo esecutivo: quota 100, opzione donna e pensione di cittadinanza.

 

 

 Enrica Cherici 
Enrica ChericiAretina D.o.c.g., giornalista con la passione amaranto. Mamma consapevole, moglie.
Altre dall'autore »
blog comments powered by Disqus