Sfuma la vendita di OroArezzo. L'ipotesi di un uomo della Regione per Arezzo Fiere dopo Boldi

Slitta al 16 febbraio la sfiducia al presidente, intanto salta la cessione immediata delle fiere orafe a Ieg

Il sospetto del rinvio, come annunciato, aveva preso corpo nelle ultime ore. E puntualmente la possibilità è concretizzata. La decisione sulla sfiducia al presidente di Arezzo Fiere e Congressi, Andrea Boldi, è slittata al prossimo appuntamento del 16 febbraio: l'assemblea dei soci dell'ente fieristico di questa mattina ha assunto soltanto la decisione del differimento del contratto della cessione delle Fiere orafe a Ieg, che - a questo punto - sarà rinegoziato, anche se la tranche per l'affitto da 1,2 milioni in scadenza domani, verosimilmente, sarà versata da Ieg. Il resto (oltre 5 milioni complessivi) sarà da rivedere.

La Regione Toscana, presente con l'assessore alle attività produttive Stefano Ciuoffo, primo azionista di Arezzo Fiere, aveva dato il via libera alla cessione, non così la maggioranza degli altri soci - su tutti Comune di Arezzo, Camera di Commercio di Arezzo e Siena e Provincia di Arezzo - che hanno scelto di differire la cessione adducendo questioni tecniche: il punto all'ordine del giorno è stato portato da un Cda mutilato e non ritenuto rappresentativo dai soci.

Che succede adesso? Boldi, polemico nel suo intervento, rimarrà al suo posto almeno per altre due settimane, nel frattempo i soci rifletteranno sul da farsi. Pare che il tempo di un nuovo consiglio di amministrazione non sia ancora giunto, ma che alla fine si possa passare per l'uomo solo al comando. Non Luca Benvenuti, che non accetterebbe. E forse nemmeno Gino Faralli. La Regione, è l'ipotesi ventilata in mattinata, potrebbe prendere in mano la situazione con un suo uomo di fiducia, che dovrebbe in primis chiudere il bilancio 2018 e poi la partita aperta con Ieg, per le cessioni di OroArezzo e Gold/Italy.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Ecco il nuovo il piano dei lavori del Comune. Opposizione all'attacco: "Parcheggi, Cas e Fortezza dove sono?"

  • Attualità

    Anna Guiducci lascia Arezzo: scelta dalla Raggi per la Ragioneria Generale di Roma Capitale

  • Cronaca

    Nigerian connection: 5 anni e 4 mesi al capobanda. Fiumi di cocaina ad Arezzo per giovani e professionisti

  • Politica

    Salta la pratica sulla Casa Pia, interrogazioni su ztl, Arezzo Fiere e Casa delle Culture

I più letti della settimana

  • Tragedia in provincia di Arezzo: muore in casa a 21 anni

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Frontale all'alba al Torrino: tre feriti, grave una ragazza di 26 anni

  • Paese sconvolto per la morte di Sofia Panconi, continua la profilassi

  • Striscia, gaffe a Cortona: "Si vede il lago di Bracciano" ma è il Trasimeno. Rivolta social: "Tapiro a Staffelli"

  • Rincorrono la palla e precipitano in un pozzo: bimbi salvati dalla sorella. Sgomento del padre: "Franata la copertura"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento