Teatro, cinema ed eventi: il calendario degli appuntamenti della settimana

Cosa c’è da fare, cosa c’è da vedere e quali concerti non perdere. Oltre a quelli del weekend ecco tutti gli appuntamenti in calendario ad Arezzo e in provincia.
Per eventuali segnalazioni scrivete a redazione@arezzonotizie.it

Claudia Failli
Claudia Failli
Invia per email  |  Stampa  |   22 gennaio 2018 8:24  |  Pubblicato in Cultura, eventi e spettacolo, Arezzo, Casentino, Valdarno, Valdichiana, Valtiberina

Articoli correlati



Dal 3 luglio al 9 settembre
Cavriglia “Dolce e chiara è la notte”. Si accende l’estate cavrigliese con musiche e canzoni

Dal 26 giugno al 14 agosto

Ambra Otto notti di festa per Ambra: musica, spettacoli, arte e folklore

Dall’7 luglio al 20 agosto

Casentino Dal Guatemala fino a Chiusi: al Teatro del Fiume arrivano i Lambe Lambe e Acqua Matta

MARTEDI’ 17 LUGLIO 

Arezzo Aboca in collaborazione con la Fraternita dei Laici di Arezzo, presenterà il libro “Ecologia del desiderio. Curare il pianeta senza rinunce” di Antonio Cianciullo. L’incontro si terrà alla presenza dell’autore e di Pier Luigi Rossi, alle ore 21.00 presso la Terrazza del Palazzo della Fraternita dei Laici, Piazza Grande – Arezzo.

http://www.abocamuseum.it/newsletter/2018/ecologia-del-desiderio-Arezzo.html

Augurandoci di aver incontrato il suo interesse, restiamo a disposizione per approfondimenti o per concordare eventuali interviste all’autore.

Arezzo Ore 22 in piazza Sant’Agostino: Film muto cerca pianista / Proiezione con musica dal vivo

L’uomo di Aran(1934) di Robert J. Flaherty

Commento musicale di Enrico Orlando (piano) e Nicola Ferri (contrabbasso)

A cura di Francesco Maria Rossi e I soliti ignoti

ingresso libero

Montevarchi Alle 21,30 in piazza Varchi  per Valdarno Jazz è la volta del groove allo stato puro di forte impostazione funky soul con il nuovo progetto del grande BEPPE DI BENEDETTO, con Gianluca di Ienno – pianoforte, Giulio Corini – contrabbasso, Michele Morari – batteria. Ingresso gratuito.

Poppi Il Teatro del Fiume approda per questa 15°edizione a Ponte a Poppi (AR) con un classico della compagnia NATA Teatro. Alle ore 21:30 torna al Centro Giovani “Se Pinocchio fosse Cappuccetto Rosso”, regia di Livio Valenti, con Cinzia Corazzesi e Livio Valenti, musiche dal vivo di Lorenzo Bachini, scenografie di Andrea Vitali e Roberta Socci, burattini di Pinuccia Bocchi, pupazzi di Roberta Socci e con le luci di Federico Tabella.

MERCOLEDI’ 18 LUGLIO

Casentino Vinicio Capossela, John De Leo e Matthew Lee: in Casentino torna Naturalmente Pianoforte. Le date del festival

Cortona Mix Festival: si accende l’estate cortonese, tutti gli appuntamenti in calendario

Loro Ciuffenna Ancora tracce di canzone d’autore, per il Festival Orientoccidente, ma con il sapore delle musiche del mondo. In piazza Matteotti alle ore 21.30, si terrà il concerto dsi Simone Baldini Tosi. Polistrumentista, compositore e autore, Baldini Tosi musica le sue poesie, i suoi pensieri, la sua ricerca esistenziale confrontandosi con il suono evocativo degli strumenti orientali e una forte originalità espressiva: world music e tracce di autori come come Giorgio Gaber, Ivano Fossati e Fabrizio De André. Ha realizzato nel 2018 “MentePresente”, il suo quarto CD come una nuova e più matura esperienza. Per Orientoccidente racconterà il fiume, la montagna (ha realizzato un suggestivo videoclip proprio sul Pratomagno con il classico di CSI “Montesole”), la bellezza dell’esistente: il mantra dei sentimenti e il flusso della consapevolezza. Canzoni che nascono non solo con il suono della voce ma anche con il respiro che lo precede. Ingresso libero.

San Giovanni Valdarno

GIOVEDI’ 19 LUGLIO

Casentino Vinicio Capossela, John De Leo e Matthew Lee: in Casentino torna Naturalmente Pianoforte. Le date del festival

Cortona Mix Festival: si accende l’estate cortonese, tutti gli appuntamenti in calendario

Loro Ciuffenna Secondo appuntamento a Loro Ciuffenna per il Festival Orientoccidente alle ore 21.30 in piazza Matteotti. Il Comune di Loro Ciuffenna e la Materiali Sonori, in collaborazione con la Filarmonica G. Verdi, propongono il concerto di Letizia Fuochi. Fiorentina, interprete, regista e autrice di teatro canzone, il suo percorso creativo incontra le suggestioni di autori come Ivan Graziani, Giorgio Gaber, Fabrizio De André (ma anche Chavela Vargas e Mercedes Sosa) e molte delle sue composizioni raccolte nel recente album “Inchiostro”, una raffinata raccolta di canzoni che conferma le qualità di Letizia Fuochi e la sua maturità artistica. Uno sguardo nuovo, più consapevole, autoironico, appassionato, autobiografico. Ogni canzone è una storia vissuta intensamente in un costante confronto con la realtà. Squarci poetici che raccontano attimi di vita quotidiana, sentimenti di disagio, straniamento e tutte le asperità e le tenerezze dell’amore.
Al suo fianco il chitarrista Francesco Cusumano (eclettico musicista da Martinicca Boison, al Majakovskij di Arlo Bigazzi, alla Nuova Pippolese, a Hugolini), autore degli arrangiamenti del progetto, spesso anche co-autore e con cui Letizia Fuochi collabora da molti anni.

Ingresso libero.

San Giustino Valdarno Alle 21.30 in piazza Duca d’Aosta – Ingresso libero Giuditta Scorcelletti e Maurizio Geri Un omaggio alla cantante folk e compositrice cilena Violeta Parra autrice di Gracias a la vida.
Giuditta Scorcelletti è la voce femminile del canto popolare Toscano, interprete di brani tradizionali riscoperti attraverso il finissimo arrangiamento da lei apportato con Alessandro Bongi, studio che rende attuale.

 Claudia Failli 
Claudia FailliValdarnese di nascita e aretina di adozione. Cittadina del mondo grazie al web (cit.). Appassionata di fotografia, video e social network. Il mondo lo guardo da un oblò ma non mi annoio nemmeno un po'.
Altre dall'autore »
blog comments powered by Disqus