Foiano, la scultrice Vittoria Marziari sarà l’ospite d’onore della Biennale di Pittura

.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   10 gennaio 2017 12:37  |  Pubblicato in Cultura, eventi e spettacolo, Valdichiana


Dal 5 al 26 febbraio 2017, a Foiano della Chiana (Ar), torna per la sua 10° edizione il Premio Biennale Nazionale di Pittura.

Il prestigioso concorso si svolgerà in concomitanza con il Carnevale di Foiano e, come da regolamento, possono aderire gli artisti di qualsiasi nazionalità, senza limite di età, di qualunque tecnica e orientamento artistico, con una o due opere da studio che abbiano per tema “L’arte tra suoni, colori e allegria”.

Special guest di questa edizione sarà la nota scultrice toscana Vittoria Marziari, una delle rakuiste italiane più apprezzate a livello internazionale, affascinata dal mistero degli spazi cosmici e interiori che costituiscono la sua inesauribile fonte d’ispirazione. L’artista, maestra eccellente del bronzo e della ceramica, esporrà 6 opere, di cui una di grande formato, all’interno della Galleria Comunale “Furio del Furia”.

Nata a Monte San Savino (Ar), Vittoria Marziari vive e lavora a Siena dove si è diplomata all’Istituto d’arte “Duccio di Buoninsegna”. Negli anni Ottanta insegna ceramica ai pazienti dell’Ospedale Psichiatrico San Niccolò. Il contatto con persone diversamente abili si rivela una scuola di vita e l’artista riscopre la libertà di espressione, epurandola dal rigore accademico. Da quel momento dà un’impronta intimista alla sua ricerca, ponendo al centro delle proprie riflessioni la complessa universalità dell’animo umano.

A partire dagli anni Novanta affronta anche le fusioni in bronzo, dove l’eleganza e la leggerezza vengono esaltate in forme dinamiche e vigorose tese verso l’alto.

Stimata a livello internazionale, la Marziari rappresenta l’Italia nel 2011 a Tallin, in Estonia, nel corso della manifestazione artistica principale organizzata nella Capitale della cultura di quell’anno.

Si ricorda ancora una volta che le opere degli iscritti al Premio Biennale Nazionale di Pittura dovranno pervenire entro le ore 18 di sabato 28 gennaio 2017.

La consegna a mano potrà essere effettuata alla Galleria “Furio del Furia”, in via Solferino 9, nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 gennaio (orario 14,30-18), sabato 28 gennaio con orario (10-12,30 e 14,30-18).



Coloro che vorranno utilizzare un corriere, invece, dovranno indirizzare le opere alla sede dell’Associazione Carnevale Foiano della Chiana di corso Vittorio Emanuele 43 o all’Agenzia Immobiliare Valdambrini Caterina di corso Vittorio Emanuele 38.

All’atto della consegna, ciascun iscritto verserà una quota di partecipazione di 25 euro per una opera o 40 euro per due opere.

I lavori ammessi saranno visibili all’interno della Galleria “Furio del Furia” di Foiano della Chiana per tutto il periodo del Carnevale. L’inaugurazione ufficiale della mostra avverrà sabato 4 febbraio alle ore 17.

I risultati finali del concorso saranno decretati da una giuria qualificata composta da critici ed esperti d’arte. La cerimonia di premiazione si svolgerà domenica 26 febbraio alle ore 10,30 alla presenza delle autorità.

Oltre ai premi acquisto, i primi tre classificati avranno diritto a esporre in una tripla personale che si svolgerà nella Galleria “Furio del Furia” durante l’edizione 2018 del Carnevale di Foiano.

Regolamento, programma, norme per l’iscrizione, sponsor ed elenco dei premi acquisto sono consultabili all’interno del sito www.carnevaledifoiano.it e nella relativa pagina facebook.

blog comments powered by Disqus