Aldo Moro, quarant’anni dopo il rapimento e la tragica morte

.

Tiziana Nocentini
Tiziana Nocentini
Invia per email  |  Stampa  |   13 marzo 2018 15:20  |  Pubblicato in Cultura, eventi e spettacolo, Arezzo


Sono trascorsi quarant’anni dal giorno in cui Aldo Moro e la sua scorta furono bloccati da un gruppo armato delle Brigate Rosse in via Fani. Cinque furono le vittime di quel drammatico 16 marzo: Leonardi, Ricci, Iozzino, Rivera, Zizzi, tutti uomini della scorta che furono freddati in pieno centro a Roma. Moro fu sequestrato e la sua prigioni durò 55 giorni.

Era il 9 maggio quando il suo corpo fu rinvenuto all’interno di una Renault 4 rossa in via Caetani.

 Tiziana Nocentini 
Tiziana NocentiniTiziana Nocentini laurea in lettere e scienze politiche indirizzo relazioni internazionali, master in leadership e management nella pubblica amministrazione, dottore di ricerca in Teoria e tecnica della modernizzazione in età contemporanea. Collabora con riviste di storia ed e' autrice di numerosi volumi. Si occupa di ricerca e cultura.
Altre dall'autore »
blog comments powered by Disqus