"Negri di m..." volantini choc a Saione. Strada tappezzata: amara sopresa all'alba

E' stato un risveglio amaro quello di oggi in via Piave. Nel cuore di Saione a una manciata di giorni dal Natale, l'odio ha preso il sopravvento

Chi li ha visti, questa mattina alle prime luci dell'alba, è rimasto incredulo. Volantini bianchi, all'apparenza innocui, erano sparsi in tutta la strada. Sopra c'erano scritte - a mano. con un pennarello blu - solo tre parole. Poche ma terribili, che pesano sull'animo come macigni. Parole razziste:  "Negri di m...".

Alcuni residenti sono rimasti increduli e indignati tanto da contattare di prima mattina la nostra testata per testimoniare quanto stava accadendo sotto alle loro finestre. Presi dalla corsa per andare al lavoro, per accompagnare i figli a scuola, per dare il via alla routine della giornata, i cittadini si sono trovati di fronte a questo improvvisato volantinaggio della vergogna, messo in atto probabilmente durante la notte.

"Tutta via Piave dove abito - ha scritto un residente alle prime luci dell'alba - stamani è piena di volantini per terra con scritto "negri di m..." Gesto orribile che denota il poco spessore culturale e che l'odio pervade le nostre strade".

Il bersaglio principale sembrerebbe essere un locale di via Piave, ritrovo della comunità africana che vive in quella zona. "A dire la verità non si tratta del primo episodio del genere - racconta un cittadino - ma erano mesi che non accadeva di nuovo"

Un messaggio di odio che in molti ha suscitato rabbia, perché non si identificano nel terribile messaggio. E che lascia l'amaro in bocca in questo quartiere che sembra aver perso la propria identità.

Subito sono state avvisate le forze dell'ordine: sul posto sono accorsi gli agenti della Polizia di Stato e quelli della Polizia Locale. Alle 8,45 Sei Toscana aveva già provveduto a ripulire la strada. Prima che le serrande dei negozi venissero alzate e prima ancora che il quartiere riprendesse a pulsare a pieno ritmo. Adesso sono in corso le indagini per risalire ai responsabili del gesto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesta stagione 4 Ristoranti: ecco quando andrà in onda la puntata girata ad Arezzo

  • Dramma sulle piste da sci. Imprenditore aretino perde la vita

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Trasporto eccezionale perde lastre di cemento in curva. Chiuso lo svincolo al ponte dell'ex Lebole

  • Tre lavoratori "in nero": chiuso ristorante. Un familiare precepiva il reddito di cittadinanza

  • Aereo dirottato. Pupo bloccato a New York: "Spero di arrivare in tempo per il GfVip"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento