Accusato di aver violentato la ex moglie, adesso è libero. Ma il processo va avanti

L'episodio risale allo scorso maggio: la ex moglie è tornata a vivere con lui

Era accusato di aver violentato la ex moglie e dopo otto mesi di carcere da alcune settimane aveva l'obbligo di dimora. Oggi, il 38enne protagonista di una controversa vicenda che scosse l'Aretino, è tornato in libertà. A deciderlo è stato il giudice del tribunale di Arezzo che ha revocato la misura cautelare. Perché? Perché la ex moglie, dopo aver ritirato la querela, è tornata a vivere in casa con lui. Così dopo l'inizio del procedimento giudiziario che vede l'uomo accusato di violenza sessuale aggravata, il giudice ha ritenuto di accogliere la richiesta del difensore Domenico Nucci. Il fatto che la coppia viva sotto lo stesso tetto avrebbe fatto venire meno la necessità delle misure che evitassero all'uomo di avvicinarsi alla ex. Ma non la giustizia, di fronte a questi capi di imputazione non si ferma. E il processo di fronte al collegio presieduto dal giudice Giulia Soldini, andrà avanti. La prossima udienza è in programma a luglio. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Precipita da un terrazzamento mentre guida il trattore e muore, dramma nelle campagne aretine

  • Cronaca

    Incubo meningococco, un nuovo caso di tipo C in Valdarno: 57enne ricoverato

  • Cronaca

    Arrestato in centro con 13 dosi di eroina in bocca. In casa via vai di studenti aretini

  • Cronaca

    Scende dal furgone per consegnare un pacco: al ritorno finestrino spaccato e borsetto scomparso

I più letti della settimana

  • Tragedia in provincia di Arezzo: muore in casa a 21 anni

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Frontale all'alba al Torrino: tre feriti, grave una ragazza di 26 anni

  • Striscia, gaffe a Cortona: "Si vede il lago di Bracciano" ma è il Trasimeno. Rivolta social: "Tapiro a Staffelli"

  • Paese sconvolto per la morte di Sofia Panconi, continua la profilassi

  • Rincorrono la palla e precipitano in un pozzo: bimbi salvati dalla sorella. Sgomento del padre: "Franata la copertura"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento