Grondaia pericolante in via Crispi e alberi divelti al parco Arno: ancora al lavoro per i danni del vento

Oggi pomeriggio due mezzi dei vigili del fuoco si sono fermati in via Crispi, di fronte al palazzo che ospita Ubi Banca per rimuovere una grondaia. La nottata è stata un susseguirsi di interventi. 

Cento cinquanta interventi in tre giorni e oggi i vigili del fuoco erano ancora al lavoro. Sono bastate tre giornate di forti raffiche a causare numerosissimi danni. Tegole cadute, piante crollate, grondaie pericolanti: la città e la provincia sono state strapazzate dal vento. 

Oggi pomeriggio due mezzi dei vigili del fuoco si sono fermati in via Crispi, di fronte al palazzo che ospita Ubi Banca per rimuovere una grondaia. La nottata è stata un susseguirsi di interventi. 

Ecco le immagini simbolo di queste giornate

 

Potrebbe interessarti

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Piscine all'aperto. Ecco dove andare ad Arezzo e provincia

  • Le origini del nome Colcitrone

  • Piscine interrate, costi e tempi per averne una

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Ritrovati i due bambini dispersi, erano bloccati al fiume con il nonno ferito

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Schianto in moto contro un trattore: un ferito grave. Soccorso con Pegaso

  • Sospetta intossicazione da cianuro, tre operai al pronto soccorso

  • Cade dal tetto di casa: ferito un 44enne. Portato in elicottero a Siena

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento