Banchiere denunciato: concesso un mutuo con interessi superiori al limite anti usura

Operazione dei carabinieri, la vittima è un uomo residente a Castelfranco di Sopra. Deferito dai militari un libero professionista di origini francesi

La sua banca avrebbe applicato un tasso di interesse superiore a quello consentito dalle norme anti-usura e per questo è stato denunciato.

Il protagonista della vicenda è un libero professionista, di origine francese, legale rappresentante della filiale di una banca che si trova in provincia di Arezzo.

Sono stati i carabinieri di Castelfranco Piandiscò a deferire l'uomo all’autorità giudiziaria. L'istituto di credito avrebbe infatti concesso un prestito - sotto forma di mutuo - a un cittadino residente a Castelfranco di Sopra, applicando un tasso di interesse superiore al limite consentito dalla legge anti-usura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Delirio in fabbrica ad Arezzo: operaio impugna il martello contro il collega. Licenziato

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Un altro aretino in tv, Enrico protagonista a Forum su Rete 4

  • Drammatico incidente all'alba, donna si ribalta con l'auto: soccorsa in elicottero

  • Bollette, per quanto tempo vanno conservate?

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento