Una vita d'inferno, chiama i carabinieri per fare allontanare l'ex che la molesta

I carabinieri della stazione di Camucia hanno denunciato a piede libero un trentenne italiano residente in Valdichiana per stalking. Una vita di inferno. Ecco quella che era costretta a vivere una donna di Camucia. I militari dell'Arma...

stalking-modo1

I carabinieri della stazione di Camucia hanno denunciato a piede libero un trentenne italiano residente in Valdichiana per stalking.

Una vita di inferno. Ecco quella che era costretta a vivere una donna di Camucia. I militari dell'Arma, ricevuta la denuncia da parte della vittima che lamentava continue telefonate e minacce da parte del suo ex, hanno avviato una serie di accertamenti.

Secondo le indagini dei carabinieri l’uomo "con i suoi comportamenti aveva indotto la donna ad un vero e proprio mutamento dello stile di vita".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno così proceduto alla denuncia del presunto stalker e, contemporaneamente, alla richiesta dell’emissione di un provvedimento di “divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati abitualmente dalla persona offesa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Animali 3D in casa grazie a Google. Come fare e l'elenco completo

  • Scanzi supera il milione di fan. Più 250mila in 7 giorni, nessuno come lui in Italia

  • Mascherine obbligatorie fuori dall'abitazione. L'annuncio di Rossi: "Ne distribuiremo subito 10 milioni"

  • Coronavirus, obbligo di mascherine dove necessario mantenere una distanza di 1,8 metri

  • Drastico calo dei contagi: un solo caso in provincia di Arezzo

  • Le attività aperte e quelle che effettuano consegne a domicilio. Segnala ad Arezzo Notizie il tuo negozio

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento