Truffe on line: denunciate due persone per furto aggravato

Le operazioni sono state condotte dai carabinieri di Sansepolcro che hanno scoperto il modus operandi dei due sedicenti venditori

Due pregiudicati sono stati denunciati dai militari dell'Arma di Sansepolcro per aver raggirato, in modi diversi, degli acquirenti per delle compravendite online.

Il primo, italiano residente a Bari, aveva messo in vendita sulla sezione annunci di un noto social network alcuni oggetti di pelletteria e borse di alta moda, facendosi accreditare il denaro sulla propria carta di credito, senza mai consegnare la merce all’acquirente. L’uomo, avvalendosi di diversi profili fake, traeva in inganno le proprie vittime, convincendole a concludere le transazioni per poi svanire nei labirinti della rete, facendo perdere le proprie tracce. L’impegno degli uomini del comando stazione biturgense ha consentito l’individuazione dell’uomo che è stato denunciato per truffa aggravata. I suoi profili social sono stati rimossi dalla rete. 

Il secondo, sempre cittadino italiano, ma residente a Palermo, ha organizzato una truffa online vendendo con artifizi e raggiri, tramite un noto sito di e-commerce, prodotti elettronici e una consolle per videogiochi. L’uomo è stato individuato dai Carabinieri che sono risaliti all’identità dell’autore tramite il proprio indirizzo iban. Anche quest’ultimo è stato denunciato per il reato di truffa aggravata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Animali 3D in casa grazie a Google. Come fare e l'elenco completo

  • Scanzi supera il milione di fan. Più 250mila in 7 giorni, nessuno come lui in Italia

  • Mascherine obbligatorie fuori dall'abitazione. L'annuncio di Rossi: "Ne distribuiremo subito 10 milioni"

  • Coronavirus, obbligo di mascherine dove necessario mantenere una distanza di 1,8 metri

  • Drastico calo dei contagi: un solo caso in provincia di Arezzo

  • Le attività aperte e quelle che effettuano consegne a domicilio. Segnala ad Arezzo Notizie il tuo negozio

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento