Quando la truffa corre online: vende drone e poi sparisce. Denunciato

Si tratta di un disoccupato filippino maggiorenne e incensurato che, secondo quanto raccontato dalla vittima, aveva messo in vendita su un famoso sito dedicato alla compravendita di beni mobili tra privati, un drone ad un prezzo decisamente vantaggioso.

Ha venduto un drone online, ma non ha consegnato nulla all'acquirente che si è rivolto alle forze dell'ordine. Brutta avventura per un valdarnese che si è rivolto ai Carabinieri della Stazione di Cavriglia lla truffa. I militari hanno individuato il truffatore e lo hanno denunciato  in stato di libertà.

Si tratta di un disoccupato filippino maggiorenne e incensurato che, secondo quanto raccontato dalla vittima, aveva messo in vendita su un famoso sito dedicato alla compravendita di beni mobili tra privati, un drone ad un prezzo decisamente vantaggioso, rispetto al prezzo medio di mercato di un oggetto di quel tipo. L'uomo, dopo aver ottenuto il pagamento di trecentocinquanta euro pattuiti, è però sparito nel nulla facendo perdere le proprie tracce.
I militari dell’Arma, tramite le attività di indagine, sono poi riusciti ad identificare il falso venditore mentre sono ancora in corso le attività di  volte a individuare il complice del truffatore che, una volta ricevuto il pagamento su una card postepay a lui intestata avrebbe speso quei soldi per effettuare un acquisto in un negozio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto d'archivio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

  • Esami di guida, ipotesi rivoluzione: candidato solo in auto senza esaminatore né istruttore. Protestano le autoscuole

  • "Non ci credo, il giorno più brutto della mia vita. Addio Tom"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento