Promettono 20mila piante di lavandula e poi svaniscono nel nulla: azienda agricola raggirata

Sono quattro le persone denunciate dai carabinieri di Sansepolcro

A conclusione di attività d’indagine, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Sansepolcro hanno scoperto e denunciato all’autorità giudiziaria un 62enne e un 48 padovani, oltre che un 18enne vicentino e un 59enne friulano, tutti pregiudicati, ritenuti autori di una truffa messa a segno a discapito di azienda agricola della Valtiberina

I quattro infatti, hanno raggirato i titolari dell'attività promettendo la cessione di ben 20.000 piante di lavandula. Così si sono fatti consegnare dapprima 250 euro in contanti e poi due assegni dell’importo di 5.000 euro cadauno. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Amore salvami, ho un tumore e mi servono soldi per guarire", ma era un truffa: 35enne a processo

  • Elezioni

    Elezioni Europee 2019: le liste e i candidati della circoscrizione centro

  • Elezioni comunali 2019

    Comunali 2019: ecco i volti di tutti gli aspiranti sindaci. 67 candidati e 81 liste

  • Elezioni comunali 2019

    Tessera elettorale smarrita o deteriorata: come chiederne una nuova

I più letti della settimana

  • Elezioni Europee 2019: le liste e i candidati della circoscrizione centro

  • Gli preleva 8 euro al giorno di nascosto per mesi e gli prosciuga la carta. Aretino truffato

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Croce in spalla macina chilometri: l'ex carcerato che salva i giovani di strada

  • "Dammi i soldi o ti spacco la faccia", 14 studenti aretini rapinati all'uscita da scuola

  • Incidente alla rotatoria di Olmo, traffico in tilt e strada chiusa. Ferito un 26enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento