Tragedia della strada: schianto nella notte in Valtiberina, muore ventenne

Stava tornando a casa a bordo della propria auto. Erano da poco passate le 22 quando la piccola Yaris, per motivi ancora da accertare, uscendo da una curva ha prima colpito il guard rail ed è poi finita nel campo adiacente. Un impatto violento che...

eleonora polenzani

Stava tornando a casa a bordo della propria auto. Erano da poco passate le 22 quando la piccola Yaris, per motivi ancora da accertare, uscendo da una curva ha prima colpito il guard rail ed è poi finita nel campo adiacente. Un impatto violento che non ha lasciato scampo a Eleonora Polenzani, biturgense di 19 anni.

In auto con lei c'era un amico: ha riportato lievi ferite, uscendo quasi indenne dall'abitacolo della vettura.

La tragedia si è consumata lungo la strada provinciale 100, tra Umbria e Toscana, poco dopo Pistrino (nel comune di Citerna). Una strada troppo spesso teatro di incidenti, per la quale i residenti da tempo avevano chiesto una maggiore manutenzione.

Eleonora - capelli lunghi lisci, sguardo vivace e intelligente, sorriso aperto e contagioso - pare fosse di ritorno da una festa che si era svolta in un agriturismo tifernate. Erano le 22.30 circa quando è avvenuto l'incidente. Secondo una prima ricostruzione la giovane sarebbe stata sbalzata dalla vettura, prima che si ribaltasse. Sul posto sono accorsi i sanitari del 118, i vigili del fuoco di Città di Castello e i Carabinieri della locale stazione. Per Eleonora però non c'era più nulla da fare.

Nel giro di poche decine di minuti la notizia del drammatico incidente si è diffusa in tutta la vallata. I familiari e gli amici sono accorsi sul luogo dell'incidente, straziati dal dolore.

La giovane, che avrebbe compiuto 20 anni il prossimo settembre, era molto conosciuta e stimata a Sansepolcro: aveva tanti amici che proprio in queste ore le stanno porgendo l'ultimo toccante saluto sul suo profilo Facebook. Parole colme di dolore e di affetto, per questa giovanissima strappata alla vita lungo la strada di casa.

“Come tutta la comunità biturgense, siamo profondamente colpiti da questa drammatica vicenda che ha portato alla perdita di una nostra giovanissima concittadina”. Con queste parole il sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli ha espresso. “A nome mio e di tutta l’amministrazione comunale – dichiara il sindaco – rivolgo le più sentite condoglianze ai genitori, ai familiari ed amici di Eleonora, a cui va la nostra vicinanza. Non ci sono parole per descrivere il dolore di questa perdita.”

La salma si trova adesso presso l'ospedale di Città di Castello, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Foto tratta da Facebook

Potrebbe interessarti

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Prima di partire per un lungo viaggio...non dimenticare queste 8 cose

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy che spia i nostri cellulari

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Cade dalle scale e muore: tragedia in provincia di Arezzo

  • Rave party abusivo: irrompono carabinieri e polizia, 70 ragazzi denunciati. Cinque sono aretini

  • Ragazza di 25 anni si schianta contro il guard rail sul ponte della Meridiana

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento