"Aiuto, ho un topo in casa", giovane con una gravidanza a rischio e allergica ai ratti: soccorsa dai vigili del fuoco

Brutta avventura per una una giovane gestante di Bibbiena: il suo appello subito raccolto dai vigili del fuoco

Quando ha chiamato i vigili del fuoco, ieri sera a mezzanotte circa, era preoccupatissima. Sola in casa, limitata nei movimenti a causa di una gravidanza a rischio e con un topo che si era intrufolato nella sua abitazione. "Un animale al quale la giovane gestante - spiegano i soccorritori - ha spiegato di essere allergica e la cui presenza avrebbe potuto creare problemi seri alla gravidanza". 

E così i vigili del fuoco aretini non si sono fatti attendere e sono partiti subito alla volta di Bibbiena. La donna era sola (il marito era fuori per lavoro) e molto preoccupata per la situazione. I pompieri l'hanno rincuorata e in pochi minuti hanno catturato il topo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra tir in A1: corsia a lungo chiusa, caos traffico. Due feriti estratti dalle lamiere

  • Sugar è il miglior negozio del pianeta: Arezzo sul tetto del mondo con Mosca e Tokyo

  • "Ciao Nicola, gigante dal cuore gentile". Croce Rossa e Sbandieratori in lutto per l'improvvisa scomparsa di Bocciardi

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Bimbo aretino nasce con l'intestino nel torace: salvato con rarissimo intervento

  • Mamma e figlia di 3 anni inseguite e minacciate per via di un parcheggio: "Siamo dovute correre dentro l'asilo"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento