"Spacciava sotto casa", 40enne arrestata: trovata droga nell'appartamento

E' stata la Polizia di Stato a indagare e a scoprire come una 40enne aretina spacciasse stupefacenti sotto la propria abitazione. La donna è stata arrestata con l'accusa di detenzione di stupefacenti

Foto d'archivio

Il via vai dalla sua abitazione aveva iniziato a dare nell'occhio: per i residenti c'erano troppi movimenti sospetti e così hanno avvertito le forze dell'ordine. Ed è stata la Polizia di Stato a indagare e a scoprire come una 40enne aretina spacciasse stupefacenti sotto la propria abitazione. La donna è stata arrestata per detenzione di stupefacenti. 

Lo spaccio avveniva nel quartere di Saione, gli inquirenti avevano ricevuto segnalazioni specifiche: quel luogo veniva frequentato di giorno e di notte. La Squadra Mobile di Arezzo, guidata da Francesco Morselli, dopo scrupolose indagini che hanno permesso di mettere in luce il metodo che la donna avrebbe utilizzato per cedere lo stupefacente, ha perquisito l'abitazione rinvenendo un quantitativo di droga eccessivo per un uso personale. La donna quindi è stata arrestata e l'ipotesi di reato è quella di detenzione ai fini di spaccio. 

Stando a quanto emerso durante le indagini, la 40enne sarebbe stata solita accordarsi con gli acquirenti sulla quantità e sulla qualità della sostanza. Poi la vendita avveniva in fondo alle scale di casa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tensione al supermercato: zuffa tra due signore, arrivano i Carabinieri

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Coronavirus, Ghinelli a Firenze: "Proporrò la chiusura delle scuole"

  • Coronavirus, primi casi in Toscana. Due tamponi positivi a Firenze e Pistoia

  • Arezzo vista dagli occhi dei Vip: tutti gli scatti social

  • Coronavirus, numeri telefonici presi d'assalto. Rossi: "Negli ospedali percorsi dedicati". L'appello ai cittadini

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento