Spaccia eroina nei pressi di un parco a Montevarchi, 20enne arrestato

E’ stato colto in flagrante mentre stava spacciando nei pressi del parco di via Po. I carabinieri Montevarchi hanno arrestato un cittadino nigeriano 20enne, per aver ceduto eroina. I militari, durante un servizio sia in uniforme che in abiti civili, hanno notato il giovane nigeriano, vendere qualcosa ad un giovane del luogo, poi identificato.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   16 agosto 2018 12:03  |  Pubblicato in Cronaca, Valdarno


E’ stato colto in flagrante mentre stava spacciando nei pressi del parco di via Po. I carabinieri Montevarchi hanno arrestato un cittadino nigeriano 20enne, per aver ceduto eroina. I militari, durante un servizio sia in uniforme che in abiti civili, hanno notato il giovane nigeriano, vendere qualcosa ad un giovane del luogo, poi identificato.

Immediatamente fermato, l’extracomunitario aveva nelle mani una sola dose di eroina, posta sotto sequestro. Il 20enne è stato quindi arrestato mentre l’italiano è stato fermato e sentito formalmente dai militari. E’ stato inoltre emesso, da parte del questore di Arezzo, il “foglio di via obbligatorio” dal comune di Montevarchi per la durata di 3 anni.
La zona dove è avvenuto l’arresto è costantemente sotto osservazione da parte dei militari dell’Arma. Proprio durante lo scorso mese di maggio sono stati 4 gli arresti, eseguiti nell’ambito di una specifica operazione che ha visto impiegati più di 20 carabinieri della Compagnia di San Giovanni Valdarno.

blog comments powered by Disqus