Spaccia cocaina dal salotto di casa: pusher finisce in manette

L'arresto è stato siglato dagli agenti della Squadra Mobile di Arezzo nel pomeriggio di ieri, 24 marzo

Per lui le manette sono scattate nella giornata di ieri dopo che, gli agenti della Squadra Mobile di Arezzo, hanno fatto irruzione nella sua abitazione. 
A finire dietro le sbarre è stato G.M. 52 anni residente nel quartiere di San Marco. L'accusa è detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Secondo quanto ricostruito dai poliziotti, l'uomo, già noto alle forze dell'ordine per reati analoghi, aveva allestito all'interno del proprio appartamento un vero e proprio "negozio" della droga. 

"In questo periodo emergenziale e di forti restrizioni alla libertà di circolazione anche le abitudini criminali cambiano, riscontrando, soprattutto nei reati inerenti lo spaccio stupefacenti, l’utilizzo dell’abitazione come luogo di scambio", spiegano dalla questura di Arezzo. Nel pomeriggio l'attenzione dei poliziotti, impegnati in attività di pattugliamento delle strade cittadine, è stata attirata da un anomalo andirivieni nei pressi dell'abitazione del 52enne. "L’immediato blitz e perquisizione all’interno della casa - continuano dalla questura - ha permesso di rinvenire 2 involucri di cocaina per un peso totale di circa 12 grammi e un bilancino di precisione, nonché altro materiale utile al confezionamento delle dosi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l’uomo è scattato pertanto l’arresto, con il sequestro del quantitativo di droga rinvenuto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in autostrada: muore a 33 anni

  • "Smettetela di potare gli olivi". Ghinelli duro: "Faremo i controlli". Oggi 3 multe per le "giratine"

  • La mamma in ospedale e la nonna vittima del Coronavirus: due fratellini restano soli in casa

  • Inseguimento in zona Tortaia: i carabinieri fermano un 20enne, aveva preso la moto per farsi un giro

  • Coronavirus, Ghinelli: "Oggi era atteso il picco dei contagi, invece siamo a zero". Stop ai droni per i controlli

  • "Ho vinto il Coronavirus: resistete e non sottovalutatelo". La storia di Dario, aretino 38enne curato ad Abu Dhabi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento