Sindaco e giunta di Cavriglia in quarantena: positivo un dipendente comunale

Caso all'interno del municipio, la comunicazione dell'amministrazione attraverso i social

Il sindaco Leonardo Degli Innocenti o Sanni

Il sindaco Leonardo Degli Innocenti o Sanni e tutta la giunta di Cavriglia in quarantena. Un dipendente del Comune è infatti risultato positivo al Coronavirus. Lo comunica l'amministrazione con un post su facebook.

Cari cittadini,
vi comunichiamo ufficialmente che anche il Sindaco e tutta la Giunta di Cavriglia, insieme a tutta L’Unità di crisi composta dalle Posizioni organizzative del Municipio, da oggi sarà in isolamento domiciliare VOLONTARIO PER QUEL GRANDE SENSO DI RESPONSABILITÀ UMANA E CIVILE CHE CI HA SEMPRE CONTRADDISTINTO.
Una dipendente del comune infatti, non residente a Cavriglia, oggi è risultata positiva al tampone del Coronavirus.
Nell’augurare una pronta guarigione alla nostra dipendente Continueremo a lavorare e ad informarvi come abbiamo fatto fino ad oggi 24 ore al giorno, con il massimo impegno e la massima passione, anche se non potremo recarci in comune quotidianamente.
Il Comune è sempre con voi!
Isolati dal virus ma sempre uniti! Un grande abbraccio a tutti voi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Sindaco e la Giunta Comunale di Cavriglia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Alla Chiassa non passa più nessuno". Punta la pistola in strada e si filma, ma arriva la Polizia: denunciato

  • Coronavirus, Ghinelli: "Uscite a fare la spesa? Tenete lo scontrino"

  • Covid-19: sette nuovi casi nell'Aretino di cui tre in città. Il bollettino della Asl

  • Medico chirurgo positivo al Covid-19 ricoverato al San Donato

  • E' morta una maestra elementare contagiata da Coronavirus

  • Il messaggio ai suoi 500 dipendenti: "Riguardatevi, torneremo". E' la prima cassa integrazione della Lem in 46 anni

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento