Senzatetto, Rossi: "72 ospiti approdati al dormitorio. Chi resta all'aperto va convinto: un letto caldo lo aspetta"

La donna ritrovata stamani a Le Mariette, tra Civitella e Ponticino, è stata l'unica a perdere la vita dall'inizio dell'autunno, prima di lei altri due clochard (uno ad Arezzo e uno a Montevarchi) sono morti per cause naturali, dormendo all'addiaccio.

Ancora una persona senza una fissa dimora che ha perso la vita nell'Aretino. Vittima del freddo, della solitudine e di una vita ai margini è una donna di 54 anni della zona di Ponticino. Chi la conosce racconta che aveva deciso da sola di intraprendere quella vita: di fatto, viveva in una Seicento nelle campagne de Le Mariette, tra il comune di Civitella e Ponticino. 

Non è stata l'unica a perdere la vita dall'inizio dell'autunno, prima di lei altri due clochard (uno ad Arezzo e uno a Montevarchi) sono morti per cause naturali, dormendo all'addiaccio.

rossi_angeloIn città, in questi mesi invernali, è stato attivato il dormitorio gestito da Caritas, Fraternita Bindi e Comune di Arezzo che "svolgono in sinergia - racconta sul suo profilo Facebook Angelo Rossi, consigliere comunale di Forza Italia e volontario in prima linea  - un servizio che è un salvavita di primaria importanza, se qualcuno ancora avesse dei dubbi al riguardo".

I dati che il consigliere comunale ha riportato - aggiornati a ieri sera - fanno riflettere: al dormitorio "72 persone diverse ci hanno trovato rifugio in questo inverno di queste 41 sono “stanziali”, cioè con una presenza per lunghi periodi. Tra questi ci sono moltissimi aretini e italiani, per chi pensa che la povertà estrema sia ad appannaggio solo degli stranieri".

A prosito della drammatica vicenda della 54enne di Ponticino spiega:

"Nessuno è obbligato a venire al dormitorio comunale e c’è chi preferisce soluzioni come l’automobile, l’auspicio è che quando ci sono situazioni di questo genere si svolga la massima attività di convincimento per far loro comprendere la pericolosità della vita per strada d’inverno e che un letto caldo li aspetta a San Domenico".

Potrebbe interessarti

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

  • Sigarette addio: trucchi e consigli per smettere di fumare

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Prima di partire per un lungo viaggio...non dimenticare queste 8 cose

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Cade dalle scale e muore: tragedia in provincia di Arezzo

  • Rave party abusivo: irrompono carabinieri e polizia, 70 ragazzi denunciati. Cinque sono aretini

  • Schianto tra due auto, feriti due ventenni

  • Tre scosse di terremoto avvertite in Casentino, Valtiberina e Arezzo: l'epicentro è in provincia di Forlì

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento