Scoperto con 40 chili di marijuana: scappa e si rifugia sopra un olivo. Arrestato

Era partito da Arezzo, fine corsa alle porte di Roma, a San Cesareo. E' stato scoperto dai carabinieri della stazione laziale con 40 chili di marijuana in macchina. In manette è finito un cittadino albanese di 32 anni, che è stato arrestato...

droga

Era partito da Arezzo, fine corsa alle porte di Roma, a San Cesareo. E' stato scoperto dai carabinieri della stazione laziale con 40 chili di marijuana in macchina.

In manette è finito un cittadino albanese di 32 anni, che è stato arrestato dopo un rocambolesco inseguimento. Con lui una c'era una seconda persona che è riuscita a fuggire.

L'uomo, proveniente da Arezzo, non si è fermato all’alt di una pattuglia dei carabinieri. Ne è nato così l'inseguimento, chiuso in una strada senza uscita. I due hanno abbandonato l’auto fuggendo a piedi. Ma i miliatari hanno rintracciato e bloccato il cittadino albanese che si era nascosto sopra un ulivo. Nell’auto sono state trovate due valigie di colore nero con all’interno la marijuana, pronta per la vendita. Dentro il mezzo anche una cospicua somma di denaro contante, schede telefoniche ed un’agenda contabile con appunti, cifre, nomi e diversi numeri di telefoni cellulari.L'arrestato è stato portato a Rebibbia, proseguono le indagini per fermare il complice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • La discussione e poi la tragedia: le ultime ore di Fabrizio morto lungo la Siena-Perugia

  • Incidente lungo la Regionale 71. Due giovani ferite

  • Caos alla stazione: studente di 15 anni pestato finisce in ospedale

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto tra auto, due giovani feriti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento