Scoperti con droga addosso, due giovani espulsi dall'Italia

Ieri l’Ufficio Immigrazione della Questura ha compiuto accertamenti nei confronti di due cittadini tunisini, J.Z. del 1984 e B.A. del 1993, rintracciati nei luoghi del centro ove maggiormente si concentrano venditori ed acquirenti di sostanze...

questura

Ieri l’Ufficio Immigrazione della Questura ha compiuto accertamenti nei confronti di due cittadini tunisini, J.Z. del 1984 e B.A. del 1993, rintracciati nei luoghi del centro ove maggiormente si concentrano venditori ed acquirenti di sostanze stupefacenti. Gli stessi, da poco entrati in Italia clandestinamente, forse stavano sondando il terreno e il “mercato” aretino per introdurvisi verosimilmente come nuovi “commercianti” tanto è che indosso ad uno dei due è stata rinvenuta modica sostanza di hashish per la quale era stato già denunciato dal personale della Volante.

L’Ufficio Immigrazione, accertata la irregolarità della presenza in Italia dei due, ha avviato le procedure volte alla loro espulsione al termine delle quali uno è stato tradotto al CIE di Torino per il successivo materiale allontanamento dal nostro Paese mentre l’altro, incensurato, è stato munito di Ordine a lasciare il territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesta stagione 4 Ristoranti: ecco quando andrà in onda la puntata girata ad Arezzo

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Trasporto eccezionale perde lastre di cemento in curva. Chiuso lo svincolo al ponte dell'ex Lebole

  • Tre lavoratori "in nero": chiuso ristorante. Un familiare precepiva il reddito di cittadinanza

  • Dramma sulle piste da sci. Imprenditore aretino perde la vita

  • Addio a Pasquale Vagheggi. Se ne va un altro pezzo di storia della città

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento