Ruba orologio a Perugia, denuncia e Daspo per un aretino

L'uomo aveva già dei precedenti per furto aggravato ed era destinatario del provvedimento del divieto di ritorno anche per il Comune di Arezzo

Foto d'archivio

Un 34enne di Foiano della Chiana è stato raggiunto dal divieto di ritorno nel Comune di Perugia, dopo essere stato denunciato in stato di libertà per un furto con destrezza. L'uomo si è finto cliente di una gioielleria di Perugia, ma alla sua uscita dal negozio ha cercato di trafugare un prezioso orologio dal valore di circa 2mila100 euro.

Scoperto è stato denunciato dai titolari. Il 34enne aveva già dei precedenti per furto aggravato, molestia, danneggiamento, appropriazione indebita, ed era già destinatario del provvedimento del divieto di ritorno per il Comune di Arezzo.

Potrebbe interessarti

  • Sigarette addio: trucchi e consigli per smettere di fumare

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Prima di partire per un lungo viaggio...non dimenticare queste 8 cose

  • Come pulire il pelo dei nostri amici a quattro zampe. I consigli

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • E' morta Nadia Toffa, l'abbraccio di Jovanotti: "Bastava un attimo per volerti bene"

  • Cade dalle scale e muore: tragedia in provincia di Arezzo

  • Schianto tra due auto, feriti due ventenni

  • Trovato all'alba in piazza Sant'Agostino il 33enne scomparso

  • Che Arezzo: la Roma vince 3-1, ma solo nella ripresa

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento