Ruba orologio a Perugia, denuncia e Daspo per un aretino

L'uomo aveva già dei precedenti per furto aggravato ed era destinatario del provvedimento del divieto di ritorno anche per il Comune di Arezzo

Foto d'archivio

Un 34enne di Foiano della Chiana è stato raggiunto dal divieto di ritorno nel Comune di Perugia, dopo essere stato denunciato in stato di libertà per un furto con destrezza. L'uomo si è finto cliente di una gioielleria di Perugia, ma alla sua uscita dal negozio ha cercato di trafugare un prezioso orologio dal valore di circa 2mila100 euro.

Scoperto è stato denunciato dai titolari. Il 34enne aveva già dei precedenti per furto aggravato, molestia, danneggiamento, appropriazione indebita, ed era già destinatario del provvedimento del divieto di ritorno per il Comune di Arezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Una tempesta ferma due treni, sfonda finestrini e ferisce i passeggeri. Maxi esercitazione in provincia di Arezzo

  • Incidente lungo la Regionale 71. Due giovani ferite

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Runner 45enne in arresto cardiaco, ragazza in bici si ferma e gli fa il massaggio al cuore: salvato

  • Un aretino con Flavio Insinna all'Eredità su Rai Uno

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento