Rsa Bucine: tamponi Covid-19 negativi sul personale del primo piano

Un sospiro di sollievo per 29 operatori che potranno tornare presto a svolgere in sicurezza i propri compiti

I tamponi sul personale che opera al primo piano della residenza socio sanitaria assistita di Bucine sono negativi. Risultato incoraggiante quello che arriva direttamente dalla Valdambra dove, nei giorni passati, si erano registrati dei casi di Covid-19 all'interno della struttura comunale. L'esito dei test eseguiti su parte del personale, con particolare riferimento a quelli del primo piano della struttura, ha scongiurato il contagio. 

Un sospiro di sollievo per 29 operatori che potranno tornare presto a svolgere in sicurezza i propri compiti. Ancora in attesa di responso invece, l'esito degli accertamenti eseguiti dalla Asl Toscana sud est sugli ospiti della rsa. 
Nel frattempo è stata avviata una campagna di raccolta fondi proprio in favore della struttura. 

"La rsa - si legge sui social del Comune di Bucine - è storia importante di questa comunità e sta cercando di superare questa emergenza, soprattutto grazie agli operatori che svolgono il loro lavoro in condizioni difficilissime. Per chi volesse aiutarci a gestire l'emergenza può utilizzare il seguente iban: IT05 B076 0114 1000 0001 1097 524 Causale: Rsa emergenza covid 19".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Alla Chiassa non passa più nessuno". Punta la pistola in strada e si filma, ma arriva la Polizia: denunciato

  • Coronavirus, Ghinelli: "Uscite a fare la spesa? Tenete lo scontrino"

  • Medico chirurgo positivo al Covid-19 ricoverato al San Donato

  • E' morta una maestra elementare contagiata da Coronavirus

  • Il messaggio ai suoi 500 dipendenti: "Riguardatevi, torneremo". E' la prima cassa integrazione della Lem in 46 anni

  • "Se porti la mascherina ti guardano e ridono". Ilaria dall'Olanda racconta il Coronavirus: "Abbiamo avviato una raccolta fondi"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento