Botte in piazza, uno dei duellanti impugna una bottiglia: 55enne ferito e soccorso da ambulanza

L'episodio nella serata di ieri: lievi ferite al volto per uno dei due

Violenta zuffa tra due persone nella serata di ieri a Montevarchi in piazza Mazzini, nei pressi dell'area di piazza Vittorio Veneto. Due uomini si sono affrontati, uno dei due aveva impugnato anche una bottiglia di vetro. Tempestivo l'intervento della polizia municipale che ha sedato gli animi. Uno dei due, un 55enne, ha riportato lievi ferite (codice verde) al volto: lesioni e contusioni.

La ricostruzione

L'episodio si è verificato ieri sera fra le 19 e le 20, tra l'altro di fronte a numerosi passanti. Clamore per lo scontro e immediato intervento degli agenti della Municipale, che hanno fermato i due, prendendo le generalità. Entrambi sono italiani, residenti a Montevarchi. Sul posto anche un'ambulanza del 118, che ha prestato soccorso al 55enne.

Voglio pubblicamente complimentarmi e ringraziare - ha detto il sindaco Chiassai - la Polizia municipale che ieri sera è prontamente intervenuta per sedare un episodio di percosse in piazza Mazzini avvenuto tra due individui subito fermati e identificati. La zona è soggetta a videosorveglianza e continuamente attenzionata dalle forze dell’ordine e dalla nostra Polizia municipale per garantire la legalità, rispetto delle regole, civile convivenza.

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • Lo zenzero fa bene, ma non sempre: quando e perché non va consumato

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

  • Schianto all'alba in Valdichiana. Due feriti, uno è in gravi condizioni

  • Lucia Tanti alla carica: "Boschi che parla di consulenze? Credibile come Dracula all'Avis"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento