"Incapace di intendere e di volere", in bilico il processo per il rapinatore delle farmacie

Torna oggi di fronte al gip il 45enne aretino accusato di almeno due colpi alla farmacia di via Alfieri

Una perizia sulla sua capacità di intendere e di volere potrebbe evitare il processo al rapinatore seriale che lo scorso aprile assaltò la farmacia del Cervo e che fu fatto arrestare dalla farmacista

Torna oggi di fronte al gip il 45enne aretino accusato di almeno due colpi alla farmacia di via Alfieri. Il giudice aveva disposto una perizia psichiatrica, svolta dal perito Massimo Marchi, che potrebbe dare una svolta al procedimento. Secondo le prime indiscrezioni, infattil, l'analisi accerterebbe che al momento in cui l'uomo ha compiuto i reati non sarebbe stato in grado di intendere e di volere. Quanto basta per farlo dichiarare non imputabile e quindi per non far proseguire il processo. 

Per i reati contestati, la pm Laura Taddei aveva chiesto una condanna a 6 anni di reclusione. 

Le rapine

L'aretino è accusato di due episodi avvenuti la scorsa primavera, a pochi giorni di distanza l'uno dall'altro. A farlo arrestare furono il sangue freddo e l'ottimo spirito di osservazione di una commessa e della farmacista. Nonostante l'uomo indossasse un casco e un paio di occhiali per travisare il volto, le donne lo riconobbero dalle scarpe che indossava e dalle sue movenze. Dettagli che fecero capire loro di trovarsi di fronte ad un cliente che periodicamente varcava le soglie della farmacia per acquistare siringhe.  E così furono avvisate le forze dell'ordine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

  • Coronavirus in due famiglie dell'Aretino, ordinanza di Rossi: "Trasferimenti negli alberghi sanitari o multe"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento