Rapina in banca a Foiano, arrestato il terzo complice

I tre rapinatori hanno tutti precedenti specifici e sono già stati in carcere sempre per rapina. In particolare, l’ultimo complice arrestato, con doppia cittadinanza, ha commesso diverse rapine anche in Francia, con un alias. Ha 29 anni ed è il cugino della donna arresta (fidanzata con l’altro autore del colpo).

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   16 maggio 2018 11:45  |  Pubblicato in Cronaca, Valdichiana

Articoli correlati



I carabinieri della compagnia di Cortona, a conclusione di complesse attività di indagine, hanno arrestato tutti i responsabili della rapina avvenuta il 30 gennaio, a Foiano della Chiana, presso Banca Valdichiana.

I militari cortonesi insieme ai colleghi della di Foiano hanno identificato i tre rapinatori: due uomini ed una donna. L’ultimo complice è stato tratto in arresto ieri e condotto in carcere a Prato.

La rapina a mano armata aveva reso uno bottino di circa 1.200 euro. Dopo aver racimolato il contante, i malviventi erano usciti dalla banca salendo a bordo di una Fiat 500 X e fuggendo.

Le indagini condotte nei mesi passati hanno permesso ai carabinieri di scoprire che l’auto era stata noleggiata a Prato, e quindi, mediante ulteriori approfondimenti sono riusciti a risalire alla persona e al luogo dove era stato affittato il veicolo.

Il giudice del tribunale di Arezzo, concordando pienamente con le risultanze investigative dell’Arma, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare a carico di tutti i responsabili.

I tre rapinatori hanno tutti precedenti specifici e sono già stati in carcere sempre per rapina. In particolare, l’ultimo complice arrestato, con doppia cittadinanza, ha commesso diverse rapine anche in Francia, con un alias. Ha 29 anni ed è il cugino della donna arresta (fidanzata con l’altro autore del colpo).

blog comments powered by Disqus