Tragedia in provincia di Arezzo: muore in casa a 21 anni

La giovane accusava febbre da ieri: quando stamani i familiari hanno allertato il 118, i sanitari hanno solo potuto constatare il decesso. Ipotesi meningite

L'ombra di una meningite fulminante sulla morte di una ragazza di appena 21 anni residente in provincia di Arezzo. La tragedia si è consumata questa mattina nel Valdarno aretino. A dare l'allarme sono stati i genitori della giovane.

La ricostruzione

La ragazza, residente nella frazione di Faella nel comune di Castelfranco Piandiscò in un appartamento assieme ai genitori, avrebbe manifestato sintomi di malessere dalla giornata di ieri. Ieri sera, in particolare, sarebbe stata colpita da una febbre alta. Poi, questa mattina, i genitori hanno avvertito i sanitari del 118. Una volta giunti sul posto, però, gli operatori non hanno potuto far altro che constatare il decesso della ragazza.

Dai primi accertamenti - spiegano dalla Asl Toscana Sud Est - la giovane accusava febbre da ieri. Adesso il corpo della 21enne si trova all’ospedale di Montevarchi, per tutti gli accertamenti del caso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio

    Arezzo straripante: Benucci e la doppietta di Brunori mandano ko la Viterbese (3-0)

  • Sagre

    Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Meteo

    Nuovo codice giallo: possibili temporali, grandinate e vento forte. La mappa

  • Meteo

    Maltempo e danni, piante in strada e sui cavi della corrente: interventi dei vigili del fuoco. E la pioggia continua

I più letti della settimana

  • Fuori strada dopo le nozze, coppia di sposi al pronto soccorso

  • L'Arezzo va avanti: pari con il Novara (2-2). Il sogno continua

  • Auto fuori strada, 21enne in codice rosso a Careggi

  • Problemi a un treno in manovra a Pescaiola, ritardi sulla tratta Arezzo-Sinalunga

  • Bancarotta con le lavanderie self service: arrestata una 50enne

  • Notti eroiche in collina: vignaioli aretini accendono fuochi per salvare le viti dal gelo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento