Casalinga sferra un pungo al marito durante una lite: scatta la denuncia

I carabinieri di Sansepolcro hanno ricostruito l'accaduto. La donna dovrà rispondere dell'accusa di lesioni personali

Gli ha sferrato un pungo dopo l'ennesima litigata e lui, probabilmente stanco di quella situazione, si è presentato dai carabinieri e l'ha denunciata.

A finire nei guai è stata una casalinga 48enne, originaria dell'est Europa.
La donna, sposata con un 73enne di Sansepolcro, è stata accusata di lesioni personali.

Secondo quanto ricostruito dai militari biturgensi, durante un'accesa discussione avvenuta alcuni giorni fa, la signora avrebbe sferrato un pugno a suo marito provocandogli una contusione alla spalla sinistra giudicata guaribile dai sanitari in 5 giorni.

Dopo aver subito la violenza l’uomo, tra l’altro portatore di pacemaker, si è recato in caserma per denunciare l’accaduto.

Dal racconto del 73enne è emersa l’esistenza di una situazione conflittuale tra i due coniugi, con continue vessazioni da parte di lei dovute, a quanto risulta, dalla notevole differenza di età.

"Alla base dei continui litigi - spiegano i carabinieri di Sansepolcro - il desiderio della moglie di uno stile di vita più consono ai suoi 48 anni".

Intenzionata ad intraprendere il percorso per la separazione, è stata comunque denunciata e dovrà rispondere appunto, di lesioni personali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Io sto con Walter". Pioggia di adesioni, dopo Sofri arriva la solidarietà di Scanzi: "Tieni duro"

  • Schianto fra auto, sette feriti: bimbo di 4 anni gravissimo. Altri due bambini coinvolti

  • Lieve scossa di terremoto ad Arezzo: epicentro nella zona di Olmo

  • Schianto lungo la regionale 71: strada temporaneamente chiusa. Due feriti

  • Guida 2020 de L'Espresso: due ristoranti della provincia di Arezzo con il "cappello". Tutti i top della Toscana

  • Schianto auto-moto tra Pieve al Toppo e San Zeno: grave 43enne. Strada temporaneamente chiusa

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento