Strattona e trascina a terra uno studente: prof sotto accusa

La denuncia è stata presentata dalla madre del ragazzo dopo la visita in pronto soccorso con la quale sono stati riconosciuti sette giorni di prognosi per delle contusioni

Sulla scrivania del pm Angela Masiello ci sarebbe già un fascicolo dove verrebbe ripercorsa la vicenda che vede come protagonisti un ragazzino di 13 anni e il suo insegnante di materie artistiche.
Quest'ultimo, secondo le parole dell'adolescente, si sarebbe reso responsabile di un episodio di aggressione in classe.

Una situazione che, se dovesse risulatare completamente aderente a quello che è stato fino ad oggi il racconto del ragazzo, costerebbe davvero molto cara all'insegnante.

Il professore, di cattedra in una delle scuole medie del Casentino, durante una lezione avrebbe perso la testa ed avrebbe strattonato il 13enne prendendolo per la felpa, trascinandolo a terra e procurandogli delle contusioni. Il tutto davanti ai compagni di classe.

Il fatto si sarebbe verificato lo scorso venerdì.
Della vicenda si stanno adesso interessando le forze dell'ordine e la magistratura. La madre del giovane ha sporto denuncia ai carabinieri e accompagnato il figlio in pronto soccorso dove gli hanno refertato delle contusioni giudicate guaribili in sette giorni.

Il professore, 57 anni, se la versione del 13enne dovesse trovare inconfutabili riscontri rischia sia la sospensione dalla scuola che l'indagine penale e l'accusa potrebbe essere di lesioni. Il docente non è ancora stato ascoltato dai carabinieri così come non lo sono stati gli altri alunni che, in quanto minorenni, dovranno essere interrogati in modalità protette.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • Lo zenzero fa bene, ma non sempre: quando e perché non va consumato

  • Cos'è la “La Via del Sole”: spettacolare camminata tra Anghiari e Sansepolcro

  • La leggenda di Ippolita degli Azzi, la condottiera che riscattò Campaldino

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle strade aretine: muore un ragazzo in scooter

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Morto in motorino a 16 anni, si chiamava Nunzio. Tragico frontale in un tratto buio della strada

  • Schianto all'alba in Valdichiana. Due feriti, uno è in gravi condizioni

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento