Presi i rapinatori della banca di Foiano: sono due fidanzati aiutati da un complice

Scoperti i rapinatori della banca di Foiano, che avevano fatto irruzione nell'istituto di credito armati di taglierino ad inizio anno. I carabinieri della Compagnia di Cortona, al termine di complesse attività di indagine, hanno infatti...

carabinieri-8

Scoperti i rapinatori della banca di Foiano, che avevano fatto irruzione nell'istituto di credito armati di taglierino ad inizio anno.

I carabinieri della Compagnia di Cortona, al termine di complesse attività di indagine, hanno infatti arrestato i responsabili della rapina avvenuta il 30 gennaio a Foiano della Chiana nella filiale di Banca Valdichiana.

Sono stati i militari dell’Aliquota Operativa che, inizialmente insieme ai carabinieri della stazione di Foiano, hanno svolto complesse attività investigative che hanno portato a identificare i tre rapinatori: due uomini ed una donna.

In arresto al momento sono finiti un uomo, N. C., classe 1990, con precedenti per reati contro il patrimonio, originario di Arezzo ed ora residente a Prato e una donna, D. L., del 1988, di Prato e con precedenti specifici, legata ad N.C. da un rapporto sentimentale. Il terzo complice è stato individuato e si è in attesa di formalizzare gli atti.

La rapina effettuata a mano armata, con violenza e minaccia nei confronti dei dipendenti della banca, aveva reso un bottino di circa 1.200 euro. I rapinatori si erano poi dati alla fuga a bordo di una Fiat 500 X.

Dalle prime indagini è emerso che l’auto era stata presa a Prato da un autonoleggio, e quindi, svolgendo attività più approfondite, i militari sono andati a ritrosi, risalendo all'identità di chi l’aveva noleggiata e poi - con osservazioni e pedinamenti - ai complici della rapina.

A seguito della scrupolosa ricostruzione dei fatti e considerati i gravi indizi raccolti a carico degli indagati, nonché la gravità del fatto reato commesso, del Gip del Tribunale di Arezzo ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare a carico dei due responsabili, che sono stati arrestati e tradotti l’uomo presso il carcere di Prato, mentre la donna presso la casa circondariale di Firenze.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Si è spento nella notte il piccolo Thomas Gorini di Stia

  • Cronaca

    Un po' di neve ad Arezzo, di più in provincia: fino a 30 centimetri sui valichi. Traffico ok

  • Cronaca

    Riaprono le scuole, mezzi antighiaccio sulle strade. Codice giallo fino a mezzanotte

  • Attualità

    I dintorni di Arezzo sotto una coltre bianca

I più letti della settimana

  • Le scuole del comune di Arezzo restano chiuse per l'allerta neve

  • "Correte il cuore del babbo non batte più". Ventenne salva la vita al padre

  • I meteorologi: "Alte possibilità di neve ad Arezzo", la mappa con i centimetri attesi. Il Comune: "Siamo pronti"

  • Nuova allerta meteo: codice giallo per neve e ghiaccio nell'Aretino

  • Allerta neve: l'elenco delle scuole chiuse in provincia. Treni e raccolta rifiuti: possibili disservizi

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento