Prepara biscotti alla marijuana, amico e nipote di 9 anni li mangiano e finiscono in ospedale

Un uomo di 40 anni e il suo nipotino di 9 anni sono stati ricoverati in ospedale per aver mangiato dei biscotti alla marijuana. L'episodio è successo domenica, dopo pranzo in Valdarno. "Le analisi cliniche - si legge nella nota della questura -...

marijuana3

Un uomo di 40 anni e il suo nipotino di 9 anni sono stati ricoverati in ospedale per aver mangiato dei biscotti alla marijuana. L'episodio è successo domenica, dopo pranzo in Valdarno.

"Le analisi cliniche - si legge nella nota della questura - hanno riscontrato la presenza nel sangue di tetracannabinoidi, sostanze derivate dalla cannabis e, pertanto, i sanitari hanno immediatamente avvisato gli agenti del commissariato di Montevarchi".

E così, i poliziotti, hanno chiesto lumi al 40enne. E' emerso che zio e nipote avevano mangiato, nella mattinata, alcuni biscotti fatti a mano da un amico di famiglia, che - si è scoperto - ne aveva preparati alcuni "speciali", nel cui impasto erano state sminuzzate delle foglie di marijuana. I biscotti all'erba erano stati - sostiene il "pasticciere" - inavvertitamente messi nella scatola regalo insieme a quelli normali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dopo un periodo di osservazione zio e nipote sono stati dimessi dall'ospedale mentre gli agenti hanno provveduto a sequestrare i biscotti alla cannabis rimanenti", chiude la nota della questura aretina. E adesso la Polizia accerterà eventuali responsabilità penali dell'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Coronavirus, nuovo caso in Valdichiana: si tratta di un minore. Asl al lavoro per ricostruire i contatti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento