Retata al Pionta, Ghinelli: "Vittoria della città, le critiche anche della mia parte politica dannosi"

La soddisfazione del sindaco Ghinelli

L'Amministrazione comunale di Arezzo esprime la propria soddisfazione per l'esito della maxioperazione antidroga coordinata dal questore Salvatore Cilona e ringrazia le forze dell'ordine per l'impegno costante profuso nel controllo del territorio e per il lavoro investigativo puntuale, coordinato e frutto di una attenta programmazione che ha permesso tale risultato.

“Non posso che ringraziare il Questore e tutti i reparti della Polizia di Stato per il brillante risultato ottenuto. Preme tuttavia ringraziare i cittadini che abitualmente frequentano la zona del Pionta, che più volte hanno richiesto l’intervento della Polizia Locale, senza ottenerlo, a causa proprio delle indagini in corso da parte della Polizia di Stato che aveva richiesto un “allentamento” della pressione operativa da parte della Polizia Locale. A loro il mio ringraziamento personale per la pazienza dimostrata”, commenta il sindaco Alessandro Ghinelli.

“A tutti coloro, anche della mia parte politica, che hanno addirittura criticato l’amministrazione per la scarsa attenzione, a loro dire, dedicata al Pionta non ho che da aggiungere un monito: non sempre ciò che appare corrisponde a ciò che in realtà accade. Talvolta non tutto può essere detto e riferito, senza rischiare il risultato finale che è l’unica cosa che conta. Questa è indubbiamente una vittoria dell’intera città, la vittoria della parte sana e onesta sul malaffare e sull’illegalità e dimostra come in una materia delicata come la sicurezza i commenti estemporanei e istintivi, non raramente affidati anche ai social siano inutili se non addirittura dannosi, più funzionali ad una visibilità personale che non all’interesse di tutta una comunità”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La richiesta di legalità e sicurezza proveniente dall'Amministrazione e dalla cittadinanza ha avuto una risposta forte e concreta, cui si auspica facciano seguito adeguati provvedimenti giudiziari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento