Vuole denaro per la droga e picchia i genitori: arrestata

Dietro le sbarre è finita una 22enne della Valtiberina accusata di aggressione e minacce

Di quella situazione erano stanchi. Non ce la facevano più a vedere la propria figlia continuare a spendere denaro per acquistare l'ennesima dose di droga. Così hanno smesso di concederle piccoli prestiti e somme di denaro sperando di scoraggiarla.

Ma ad ogni no lei reagiva con ferocia sempre crescente.
Una condizione insostenibile che alla fine ha portato la giovane dietro le sbarre.

E' la triste storia di una 22enne della Valtiberina che, nei giorni passati, è stata arrestata dai carabinieri di Sansepolcro al termine di una lunga e complessa indagine.
La ragazza, nota tossicodipendente della zona, con cadenza sempre più regolare aggrediva, malmenava e minacciava i propri genitori. Una routine che si ripeteva ogni qualvolta si rifiutavano di concederle denaro che poi, con ogni probabilità, lei avrebbe speso per acquistare l'ultima dose.

"Durante le investigazioni - fanno sapere dal Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Sansepolcro - è emerso che la giovane aveva posto in essere condotte multiple e reiterate quali aggressioni, minacce, percosse e lesioni personali nei confronti dei propri genitori che rifiutavano di darle denaro che avrebbe usato per acquistare della sostanze stupefacenti".

Per tanto, dopo l'ultima aggressione commessa nei confronti dei propri genitori la 22enne è stata trasferita nel carcere di Sollicciano in Firenze.

Potrebbe interessarti

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy che spia i nostri cellulari

  • Come pulire il pelo dei nostri amici a quattro zampe. I consigli

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Cade dalle scale e muore: tragedia in provincia di Arezzo

  • Rave party abusivo: irrompono carabinieri e polizia, 70 ragazzi denunciati. Cinque sono aretini

  • Ragazza di 25 anni si schianta contro il guard rail sul ponte della Meridiana

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento