Il pestaggio della compagna incinta è per gelosia. In carcere il 34enne di Foiano

A gennaio la ragazza aveva denunciato un'altra aggressione

L'ha pestata. Sberle, pugni. E nonostante portasse in grembo suo figlio non si sarebbe fatto remore ad abbandonarla in mezzo alla strada.
Ha creato scalpore l'episodio di Castefiorentino, che ha avuto come protagonisti un uomo di 34 anni, originario di Foiano della Chiana e la sua compagna, 27 anni e incita di poche settimane.

A monte dell'aggressione ci sarebbe stata la gelosia.

Sono stati i carabinieri di Castelfiorentino ad arrestare, nella notte tra domenica e lunedì, il 34enne dopo averlo beccato insieme alla donna.
Nei mesi precedenti, a quanto pare, l'uomo si sarebbe già reso protagonista di episodi analoghi. Ma quello della scorsa notte è stato davvero il culmine.

La ricostruzione

E' stato un semplice passante a richiedere l'intervento dei carabinieri. L'uomo aveva notato la coppia discutere animatamente vicino ad un furgone. Da prima lui l'avrebbe afferrata per un braccio e scaraventata per strada per poi andarse. Poi invece sarebbe tornato sui suoi passi convincendola a salire di nuovo a bordo. A quel punto le avrebbe sottratto il cellulare iniziando a controllarle le chiamate. Secondo quanto riportato nella richiesta di convalida dell'arresto, avrebbe visto che la donna aveva chiamato l'ex. Da qui le ragioni della sua furia che si sarebbe concretizzata in un pestaggio contro la donna. Poco dopo sono arrivati i militari che hanno messo fino a quel linciaggio.
La donna è stata trasferita in ospedale a San Giuseppe di Empoli. Qui ha ricevuto le cure del caso. Per lei la prognosi è di 5 giorni.
Il 34enne aretino invece si trova in carcere in attesa di giudizio.
A quanto pare a gennaio scorso, in seguito alla volontà della 27enne di interrompere la relazione, aveva alzate contro di lei le mani provocandole ematomi ben visibili. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio

    Estasi amaranto a Viterbo con Belloni e Pelagatti (2-0). L'Arezzo è in semifinale

  • Cronaca

    Depistaggi sul caso Cucchi, carabiniere aretino rischia il processo: accusato di falso e calunnia

  • Calcio

    Semifinali playoff: quattro ipotesi per l'Arezzo. Alle 11 il sorteggio

  • Incidenti stradali

    Schianto tra auto a Castiglion Fibocchi: attivato Pegaso

I più letti della settimana

  • Fuori strada dopo le nozze, coppia di sposi al pronto soccorso

  • Gli preleva 8 euro al giorno di nascosto per mesi e gli prosciuga la carta. Aretino truffato

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Croce in spalla macina chilometri: l'ex carcerato che salva i giovani di strada

  • Auto fuori strada, 21enne in codice rosso a Careggi

  • Violazioni alla normativa antincendio. Il Principe annulla la serata dance: "Il divertimento è cosa seria"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento