Investe un pedone e non si ferma. I carabinieri lo rintracciano al bar

L'uomo, un 45enne del casentino, non si è fermato. I carabinieri lo hanno rintracciato in un bar.

Lesioni stradli e fuga. Sono le accuse a cui deve rispondere un 45enne del Casentino che ieri sera nel centro di Bibbiena alla guida di un'auto ha prima urtato un bidone dell'immondizia investendo anche un pedone. Sulle sue tracce si sono messi i carabinieri di Talla, Chiusi della Verna e Bibbiena.

L'uomo è stato rintracciato in breve tempo. Si trovava all'interno di un bar quando è stato individuato dai carabinieri. Il pedone investito è stato trasportato all'ospedale San Donato di Arezzo in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sale operative in contatto e nuove tecnologie per la sicurezza: ad Arezzo arriva "Mille occhi sulla città"

  • Cronaca

    La maxi truffa dell'olio greco ed extracomunitario spacciato per Evo Toscano Igp

  • Politica

    Mense scolastiche, venerdì giornata clou: sit in e petizione del comitato in consiglio comunale

  • Incidenti stradali

    Tragedia di Renzino, disposta l'autopsia sulla ragazza travolta dal poliziotto

I più letti della settimana

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Travolta in strada nella notte: muore a 24 anni

  • Tragedia a Renzino, Andreea Bianca travolta lungo il ciglio della strada: ad Arezzo da un anno, forse usciva da un locale

  • Tragedia nei cieli di Arezzo: precipita in aliante e muore

  • Dilettanti, le classifiche marcatori dall'Eccellenza alla Seconda categoria

  • Quarant'anni di forbici, shampoo e sorrisi. Giorno speciale per Rita la barbiera

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento