Investe un pedone e non si ferma. I carabinieri lo rintracciano al bar

L'uomo, un 45enne del casentino, non si è fermato. I carabinieri lo hanno rintracciato in un bar.

Lesioni stradli e fuga. Sono le accuse a cui deve rispondere un 45enne del Casentino che ieri sera nel centro di Bibbiena alla guida di un'auto ha prima urtato un bidone dell'immondizia investendo anche un pedone. Sulle sue tracce si sono messi i carabinieri di Talla, Chiusi della Verna e Bibbiena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato rintracciato in breve tempo. Si trovava all'interno di un bar quando è stato individuato dai carabinieri. Il pedone investito è stato trasportato all'ospedale San Donato di Arezzo in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

  • Esami di guida, ipotesi rivoluzione: candidato solo in auto senza esaminatore né istruttore. Protestano le autoscuole

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

  • "Non ci credo, il giorno più brutto della mia vita. Addio Tom"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento