Investe un pedone e non si ferma. I carabinieri lo rintracciano al bar

L'uomo, un 45enne del casentino, non si è fermato. I carabinieri lo hanno rintracciato in un bar.

Lesioni stradli e fuga. Sono le accuse a cui deve rispondere un 45enne del Casentino che ieri sera nel centro di Bibbiena alla guida di un'auto ha prima urtato un bidone dell'immondizia investendo anche un pedone. Sulle sue tracce si sono messi i carabinieri di Talla, Chiusi della Verna e Bibbiena.

L'uomo è stato rintracciato in breve tempo. Si trovava all'interno di un bar quando è stato individuato dai carabinieri. Il pedone investito è stato trasportato all'ospedale San Donato di Arezzo in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

  • Sigarette addio: trucchi e consigli per smettere di fumare

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Prima di partire per un lungo viaggio...non dimenticare queste 8 cose

  • Come pulire il pelo dei nostri amici a quattro zampe. I consigli

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • E' morta Nadia Toffa, l'abbraccio di Jovanotti: "Bastava un attimo per volerti bene"

  • Schianto tra due auto, feriti due ventenni

  • Trovato all'alba in piazza Sant'Agostino il 33enne scomparso

  • Ciclista investito all'alba, incidente in Valdichiana

  • Cade dalle scale di un locale, grave un 66enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento