Investe un pedone e non si ferma. I carabinieri lo rintracciano al bar

L'uomo, un 45enne del casentino, non si è fermato. I carabinieri lo hanno rintracciato in un bar.

Lesioni stradli e fuga. Sono le accuse a cui deve rispondere un 45enne del Casentino che ieri sera nel centro di Bibbiena alla guida di un'auto ha prima urtato un bidone dell'immondizia investendo anche un pedone. Sulle sue tracce si sono messi i carabinieri di Talla, Chiusi della Verna e Bibbiena.

L'uomo è stato rintracciato in breve tempo. Si trovava all'interno di un bar quando è stato individuato dai carabinieri. Il pedone investito è stato trasportato all'ospedale San Donato di Arezzo in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

  • Acqua e detersivo non bastano, come pulire la lavastoviglie

  • Formiche, i rimedi naturali e non per allontanarle

  • Zanzare, il Comune di Arezzo disinfesta: le precauzioni

  • Punti nascita: la neonatologia di Arezzo al top

I più letti della settimana

  • Trovato morto in un dirupo senza vestiti

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Si ribaltano con l'auto: incidente lungo le strade dell'Aretino. Giovane incastrata tra le lamiere

  • Giostra, Porta del Foro torna a ruggire: dopo 12 anni porta a casa la lancia

  • È Giostra, alle 21,15 la decisione. Sopralluogo del quartieri sulla lizza - LIVE

  • Cene propiziatorie, la grande festa. Zuffa a Sant'Andrea. Guerra agli alcolici: locali sanzionati - LE FOTO

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento