Paura alla Chimet, sei operai intossicati da monossido. Non sono gravi

Allarme questa mattina a Badia al Pino. Un uomo è stato soccorso con Pegaso: si tratta di un 50enne aretino che è stato portato a Careggi

Foto d'archivio

Sono stati soccorsi perché intossicati da monossido di carbonio. L'allarme è scattato questa mattina alle 7,30 nello stabilimento Chimet a Badia Al Piono. Alcuni operai, sei in tutto (anche se inizialmente sembrava ci fosse una settima persona), hanno accusato i tipici sintomi dell'intossicazione. 

Due sono stati trattati sul posto, uno soccorso con Pegaso e altri quattro sono stati portati all'Ospedale San Donato. L'uomo soccorso con Pegaso è un 50enne aretino che è stato portato a Careggi. Durante la mattinata anche un altro degli intossicati è stato portato a Firenze in camera iperbarica. 

chimet-comune-civitella7

Fortunatamente nessuno è in condizioni particolarmente seri: sono stati classificati come codici gialli e uno verde.

Sul posto sono accorsi insieme ai sanitari del 118, i vigili del fuoco, i carabinieri e il personale del Pisll (prevenzione, ingiene e salute sui luoghi di lavoro).

I vigili del fuoco del comando di Arezzo hanno raggiunto gli operai colti da malore che si trovavano sopra una torre per svolgere attività di manutenzione ai filtri dei forni della lavorazione. I lavoratori si trovavano ad una altezza di circa 15 metri.
I vigili del fuoco hanno raggiunto i quattro operai in prossimità del filtro. Per uno di loro in forte stato confusionale è stato necessario immobilizzarlo sulla barella spinale ed è stato evacuato tramite un cestello da cantiere. Una volta messo in salvo, è stato affidato al personale medico del 118. Gli altri operai sono scesi dalla torre in autonomia e sono stati presi in carico dal personale sanitario.
Sul posto si sono portati 3 automezzi e 10 unità tra cui personale nucleare biologico chimico e radiologico che hanno rilevato la presenza di monossido di carbonio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ultimo aggiornamento ore 12,12

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scanzi supera il milione di fan. Più 250mila in 7 giorni, nessuno come lui in Italia

  • Mascherine obbligatorie fuori dall'abitazione. L'annuncio di Rossi: "Ne distribuiremo subito 10 milioni"

  • Coronavirus, obbligo di mascherine dove necessario mantenere una distanza di 1,8 metri

  • Drastico calo dei contagi: un solo caso in provincia di Arezzo

  • Otto nuovi contagi nell'Aretino: oltre 350 i pazienti positivi al Covid

  • Muore donna positiva al coronavirus, altro dramma per la provincia di Arezzo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento