Offre un milione di euro a una ragazzina in cambio di sesso, condannato per molestie

L’intera vicenda è stata “derubricarta” molestia e abuso della credulità. Per questo reato l’uomo è stato condannato a 5 mesi e 10 giorni con la condizionale e a rifondere le spese processuali.

Nadia Frulli
Nadia Frulli
Invia per email  |  Stampa  |   13 settembre 2017 4:00  |  Pubblicato in Cronaca, Arezzo


Aveva avvicinato una 15enne nei pressi della scuola e le aveva offerto una cifra esorbitante per avere in cambio un favore sessuale. Un milione di euro. La ragazzina, spaventata, si allontanò: ma la vicenda non si concluse così. L’uomo infatti, un rumeno residente ad Arezzo, fu denunciato e ieri, a quasi un anno di distanza dal fatto, il tribunale dei minori di Firenze ha emesso la sua sentenza.
L’uomo, un 40enne, era accusato di tentata prostituzione minorile e, assistito dai legali Serena Masucci e Niki Rappuoli, ha imboccato la strada del rito abbreviato. E ieri mattina di fronte al giudice si è avuto un piccolo colpo di scena: il reato è stato considerato “impossibile”, in quanto l’uomo aveva fatto una proposta del tutto irrealizzabile. Il pm aveva chiesto una pena di un anno e 4 mesi di reclusione.
L’intera vicenda è stata “derubricarta” molestia e abuso della credulità. Per questo reato l’uomo è stato condannato a 5 mesi e 10 giorni con la condizionale e a rifondere le spese processuali.
Nel frattempo le indagini sulla vicenda non risultano ancora chiuse.

 Nadia Frulli 
Nadia FrulliUna laurea, un master e tanta voglia di raccontare la propria città.
Altre dall'autore »
blog comments powered by Disqus