"Notte di botte e violenza sessuale in balia del branco", la denuncia di una coppia: incubo tra Arezzo e Monterchi

Vittima del branco è una coppia di fidanzati nigeriani, in balia di 8 connazionali per un'intera notte. Un incubo nato con un raggiro e consumato - hanno raccontato i due giovani - con una violenza sessuale nei confronti della ragazza e con botte e bastonate scagliate sul giovane.

Una notte di violenza e terrore, in balia di un branco di giovani. Un episodio dai contorni ancora poco chiari, sui quali la Squadra Mobile di Arezzo, guidata da Francesco Morselli, sta indagando e la pm Chiara Pistolesi della Procura di Arezzo ha aperto un fascicolo. Vittima è una coppia di fidanzati nigeriani, rimasti per per una notte in balia di un branco composto da 8 connazionali. Un incubo terribile, nato con un raggiro e consumato - hanno raccontato i due giovani - con una violenza sessuale nei confronti della ragazza e con botte e bastonate scagliate sul giovane. 

Un episodio accaduto un mese fa, nella notte tra il 6 e il 7 ottobre, balzato oggi agli onori delle cronache, in attesa che la coppia racconti la loro versione diu fronte al gip. Nel frattempo gli agenti della mobile hanno denunciato quattro giovani: uno per violenza sessuale e gli altri tre per lesioni e sequestro di persona. 

La vicenda

L'intera vicenda avrebbe preso le mosse a Campo di Marte. I due fidanzati - lei di 23 e lui di 27 anni - si sono incontrati alla stazione: lui arrivava da l'Aquila per vedere il fratello, lei lo ha raggiunto da Ferrara. Ma il rendez vous con il fratello è saltato e la coppia non aveva treni per tornare a casa. Così sono usciti dalla stazione e a Campo di Marte hanno incontrato sei giovani connazionali. Disorientati, hanno parlato un po', poi, all'offerta di trascorrere la notte a casa di uno di loro, i due fidanzati hanno accettato. Si sono fidati. Hanno preso così tutti insieme l'ultimo autobus per Monterchi, scendendo alle Ville dove hanno raggiunto una abitazione di via Michelangelo affittata da uno dei connazionali. 

La serata sembrava tranquilla: alla ragazza sarebbe stato chiesto di preparare qualcosa per cena. Poi avrebbero mangiato tutti insieme. Rassettata la casa però il clima sarebbe cambiato e sarebbe scattata la violenza. I sei del branco, stando a quanto denunicato, avrebbero iniziato a malmenare a mani nude e con un bastone il 27enne, mentre i capo branco avrebbe portato la ragazza in un'altra stanza e sotto la minaccia di con un coltello e avrebbe abusato di lei. La violenza sessuale sarebbe durata alcune decine di minuti. 

Poi i due fidanzati sono rimasti l'intera notte in balia di connazionali che avevano chiuso a chiave l'ingresso dell'abitazione e pare abbiano sequestrato i telefoni cellulari. Nell'arco della notte il 27enne sarebbe stato ancora minacciato e percosso e gli sarebbero stati rasati i capelli.

Solo al mattino i due sono riusciti a liberarsi, hanno ripreso l'autobus e hanno raggiunto Arezzo. Qui la coppia era attesa da un amico che li ha accompagnati in questura dove hanno sporto denuncia, in seguito alla quale la Squadra mobile ha identificato quattro degli otto del branco. 

L'intera vicenda sarà ripercorsa dalle coppie venerdì prossimo, di fronte al gip. Nel frattempo la Squadra mobile sta indagando per capire cosa abbia fatto scattare la violenza, se ci siano moventi particolari dietro a questa notte da incubo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Una città vestita a festa. La ruota panoramica, il planetario e le prime visite a Babbo Natale

  • Cronaca

    Elettrodomestici, suv e polizze fantasma: 7 denunce per truffa. Ecco come raggirano gli utenti del web

  • Economia

    Federconsumatori e banche: critiche al nuovo testo della Legge di bilancio

  • Cronaca

    E45, pilone si sgretola: la Procura acquisisce il video. Nuovi accertamenti

I più letti della settimana

  • Incidente a Le Chianacce: ciclista muore travolto da un'auto

  • E45, terrore lungo i piloni: "Il ferro è finito". Video di un pensionato diventa virale

  • Muore travolto sulla sua bici: Cortona piange Pasquale Panichi, grande appassionato di ciclismo

  • Un'invasione di mattoncini: ecco il Villaggio Lego al Prato di Arezzo. Gli orari

  • Polmonite, 100 casi gravi all'ospedale di Arezzo nel 2018. I sintomi da non sottovalutare

  • Trattore si ribalta: grave una ragazza olandese. Ferito anche un 68enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento