Bimba muore nella culla: tragedia in provincia di Arezzo

L'ipotesi prevalente è che sia stata colpita dalla Sids: aveva un mese e mezzo di vita, la scoperta dei genitori. Inutili i tentativi di rianimazione

Una neonata è stata trovata morta in provincia di Arezzo: la tragedia è avvenuta a Montevarchi, nella notte tra giovedì e venerdì. La terribile scoperta è stata fatta dai genitori mentre la bimba si trovava nel suo lettino. Non respirava più. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione. Con ogni probabilità, la la piccola è deceduta a causa della Sids, la Sudden Infant Death Syndrome, ovvero la Sindrome della  morte improvvisa del lattante detta anche "morte in culla". Una casistica che ancora non è stata del tutto chiarita dalla comunità scientifica.

I dati della Sids

Il fenomeno è piuttosto raro, in un anno in Italia si registrano in media una ventina di casi, e le statistiche parlano di una diminuzione rispetto al passato (con un'incidenza quasi dimezzata negli ultimi anni). Le cause della patologia, improvvisa e silenziosa, restano tuttavia ancora piuttosto nebulose: ci sono fattori di ipotetico rischio, ma non sono state ancora indivuiduati quelli che entrano in diretta correlazione con la Sids.

La scoperta del decesso

A capire che la bimba, primogenita della coppia e venuta alla luce da appena un mese e mezzo, non respirava più, è stato il babbo. L'uomo si era alzato per darle il biberon delle 5 ma, una volta presa in braccio, si è accorto che la neonata non rispondeva agli stimoli. E così ha chiamato i sanitari del 118, subito accorsi nell'appartamento. Gli uo,mini dell'emergenza urgenza hanno cominciato a praticare sulla neonata tecniche di rianimazione a lungo, circa 40 minuti, ma invano. Poi la piccola, ormai priva di vita, è stata trasferita all'ospedale della Gruccia, per verificare l'ipotesi della Sids.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • Lo zenzero fa bene, ma non sempre: quando e perché non va consumato

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

  • Cos'è la “La Via del Sole”: spettacolare camminata tra Anghiari e Sansepolcro

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Morto in motorino a 16 anni, si chiamava Nunzio. Tragico frontale in un tratto buio della strada

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

  • Schianto all'alba in Valdichiana. Due feriti, uno è in gravi condizioni

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento