Tragedia nella campagne aretine: trovato cadavere dentro ad una cisterna di gasolio

La drammatica scoperta questa mattina alle 9,45. A lanciare l'allarme è stata la moglie

Tragedia a Il Ricco, frazione del comune di Cortona.
Qui un uomo di 75 anni è stato trovato morto dentro ad una cisterna di gasolio. Con ogni probabilità la drammatica fine è da attribuirsi ad un incidente, una fatalità.

Stando alle primissime ricostruzioni, il pensionato stava effettuando la sanificazione di un silos presente nella sua proprietà. Per cause in corso di accertamento, vi è caduto dentro. Ad ucciderlo forse le esalazioni delle sostanze usate.

A trovarlo invece è stata la moglie che, non vedendolo rincasare, lo ha raggiunto sul posto. Una volta arrivata si è trovata davanti agli occhi la drammatica scena. L'uomo si trovava riverso sul fondo della struttura e non dava segni di vita.

Immediata la richiesta di aiuto al 118 ma, gli operatori sanitari una volta raggiunto il luogo dell'accaduto non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso.

Intervenuti anche i vigili del fuoco di Cortona che hanno recuperato l’uomo dalla cisterna profonda circa 1 metro.
Dell'episodio si stanno occupando i carabinieri che stanno conducendo le indagini per ricostruire la dinamica dei fatti.

La vittima è Santino Camerini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Così sono nate le 6000 sardine": storia di Giulia, l'aretina che ha creato con tre amici il movimento anti Salvini

  • "E' il bar della droga". Il questore di Arezzo lo chiude 10 giorni

  • Aleandra Checcacci è stata ritrovata: è ricoverata all'ospedale di Saronno. Era scomparsa dal 31 luglio

  • La pioggia fa paura: allagamenti, frane e fiumi in piena. Una famiglia evacuata. Chiusa per ore l'A1

  • Auto trascinata dalla corrente, vigili del fuoco al lavoro per il recupero

  • Guida Michelin 2020: cinque ristoranti aretini Bib Gourmand

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento