Travolto da un'auto finisce in un burrone. Morto ciclista 58enne di Laterina

Il fatto è accaduto questa mattina dopo le 8

Ennesima tragedia della strada. Un uomo di 58 anni, è morto in seguito ad un incidente stradale. Il 58enne si trovava in sella alla sua bicicletta quando è stato travolto da un'auto ed è finito in un burrone. L'incidente è avvenuto alle 8,44 sulla strada tra San Giustino e Loro Ciuffenna all'altezza del Podere di Baccano. Sul posto sono arrivati i soccorsi, l'automedica e l'ambulanza, ma l'uomo non ce l'ha fatta ed è deceduto poco dopo. Si tratta di un 58enne, Giovannni Brizi, residente a Laterina, grande appassionato di ciclismo, attività che praticava spesso, in modo amatoriale con un gruppo di amici. L'elisoccorso Pegaso della Regione Toscana giunto sul posto per un eventuale trasporto d'urgenza è ripartito vuoto. Sul luogo dell'incidente si sono portati anche i carabinieri e i vigili del fuoco. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Tutti quelli che conosco e che andavano in bicicletta, hanno fatto una brutta fine!!!

Notizie di oggi

  • Attualità

    Ecco il nuovo il piano dei lavori del Comune. Opposizione all'attacco: "Parcheggi, Cas e Fortezza dove sono?"

  • Attualità

    Anna Guiducci lascia Arezzo: scelta dalla Raggi per la Ragioneria Generale di Roma Capitale

  • Cronaca

    Nigerian connection: 5 anni e 4 mesi al capobanda. Fiumi di cocaina ad Arezzo per giovani e professionisti

  • Politica

    Salta la pratica sulla Casa Pia, interrogazioni su ztl, Arezzo Fiere e Casa delle Culture

I più letti della settimana

  • Tragedia in provincia di Arezzo: muore in casa a 21 anni

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Frontale all'alba al Torrino: tre feriti, grave una ragazza di 26 anni

  • Paese sconvolto per la morte di Sofia Panconi, continua la profilassi

  • Striscia, gaffe a Cortona: "Si vede il lago di Bracciano" ma è il Trasimeno. Rivolta social: "Tapiro a Staffelli"

  • Rincorrono la palla e precipitano in un pozzo: bimbi salvati dalla sorella. Sgomento del padre: "Franata la copertura"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento