"Addio Sara". L'omaggio di Porta Santo Spirito per la morte della ragazza

Era figlia Mauro, anima del quartiere giallobù. Stamattina il funerale

Il quartiere di Porta Santo Spirito ha omaggiato Sara Salvini, spentasi prematuramente a 29 anni, nel giorno dell'addio.

La ragazza è deceduta nei giorni scorsi. Era la figlia di Mauro Salvini, conosciuto nel quartiere come "Calimero", da sempre anima della Colombina e del circolo dei Ghibellini.

Il quartiere - si legge in una nota -  si unisce al dolore per la scomparsa di Sara, figlia del nostro caro Mauro Salvini. Le più sentite condoglianze.

Questa mattina si è celebrato il funerale della ragazza a Subbiano. Il quartiere gialloblù era presente con un figurante e un vessillo.

Potrebbe interessarti

  • Acqua e detersivo non bastano, come pulire la lavastoviglie

  • Formiche, i rimedi naturali e non per allontanarle

  • Zanzare, il Comune di Arezzo disinfesta: le precauzioni

  • Punti nascita: la neonatologia di Arezzo al top

I più letti della settimana

  • Trovato morto in un dirupo senza vestiti

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Si ribaltano con l'auto: incidente lungo le strade dell'Aretino. Giovane incastrata tra le lamiere

  • Giostra, Porta del Foro torna a ruggire: dopo 12 anni porta a casa la lancia

  • È Giostra, alle 21,15 la decisione. Sopralluogo del quartieri sulla lizza - LIVE

  • Cene propiziatorie, la grande festa. Zuffa a Sant'Andrea. Guerra agli alcolici: locali sanzionati - LE FOTO

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento