Maxi retata in via Romana: otto persone finiscono in manette

Il blitz è arrivato forse, in seguito ad alcuni accertamenti successivi alla rissa dell’agosto del 2017.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   8 ottobre 2018 11:47  |  Pubblicato in Cronaca, Fotogallery, Arezzo


Sono in tutto otto le persone finite in manette a seguito di una retata in via Romana e in altro zone fuori dal capoluogo.

E’ quanto avvenuto questa mattina nel quartiere di San Marco e che ha visto un grande dispiegamento di forze dell’ordine oltre che l’impegno del nucleo investigativo del reparto operativo dei carabinieri, con l’appoggio della Compagnia di Arezzo.

Secondo le prime indiscrezioni gli arrestati sono tutti di nazionalità nigeriana, finiti in manette con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione pone fine a un consistente traffico di droga. Molte le perquisizioni personali e domiciliari che i militari dell’Arma hanno effettuato questa mattina nel quartiere.

Il blitz è arrivato in seguito ad alcuni accertamenti successivi alla rissa dell’agosto del 2017.


blog comments powered by Disqus