Si avvicina con l'auto a una ragazza e si masturba: denunciato per violenza sessuale

La vittima, una 22enne aretina, nonostante gli attimi di paura, è riuscita ad appuntare dettagli della vettura e del suo conducente e a riferirli alla Squadra mobile. E' stato così rintracciato e denunciato un 41enne

E' stato denunciato per violenza sessuale in seguito alla testimonianza di una 22enne aretina. A finire nei guai un 41enne cittadino macedone che risiede nella provincia di Arezzo. A far scattare la denuncia sono stati gli investigatori della Squadra Mobile dopo che la giovane si era rivolta alla Polizia raccontando che "un uomo si era masturbato di fronte a lei".

"In particolare - spiega in una nota la Polizia di Stato -  la ragazza ha raccontato che mentre rincasava a piedi, in una via periferica della città, è stata avvicinata da un'auto il cui conducente, mostrando chiaramente le sue parti intime, iniziava a masturbarsi".

Nonostante lo stato di agitazione, la ragazza è riuscita ad annotare alcuni dettagli del veicolo e del conducente che sono poi risultati fondamentali agli uomini della Squadra Mobile per riuscire a rintracciare il colpevole

L'uomo è stato quindi denunciatao in stato di libertà per il reato di violenza sessuale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sugar è il miglior negozio del pianeta: Arezzo sul tetto del mondo con Mosca e Tokyo

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fermato su una Bmw con targa rumena: colpiva i turisti. Scoperto con la "luce nera"

  • Sceicco accusa azienda aretina: "Io truffato per 6 milioni di euro"

  • Bimbo aretino nasce con l'intestino nel torace: salvato con rarissimo intervento

  • Schianto tra auto: tre feriti. Allertato l'elisoccorso Pegaso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento