Liti d'amore in mezzo alla strada: botte, zuffe e inseguimenti in auto

Sono due gli episodi che hanno richiesto l'intervento dei carabinieri di Castelnuovo dei Sabbioni

Sono stati i carabinieri di Castelnuovo dei Sabbioni a denunciarne i responsabili di due liti sentimentali scoppiate l’una a distanza di pochi giorni dall’altra.
Nel primo caso le protagoniste sono due donne che si sono affrontate contendendosi l’amore di una terza persona. Una delle due, accecata dalla rabbia, si è avventata contro l’altra malmenandola. Per questo è stata denunciata per percosse e minacce.

Successivamente i militari dell’Arma sono intervenuti per sedare una lite, scoppiata per futili motivi, tra due uomini.
Tutto è cominciato con il furioso inseguimento della moglie di uno dei due da parte dell’altro. Quest’ultimo a sua volta si è vendicato raggiungendo l’inseguitore, picchiando e minacciandolo. Un parapiglia così tanto caotico che sono stati allertati i carabinieri i quali hanno provveduto a denunciare entrambi per percosse, minacce e disturbo del riposo delle persone.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Precipita da un terrazzamento mentre guida il trattore e muore, dramma nelle campagne aretine

  • Cronaca

    Incubo meningococco, un nuovo caso di tipo C in Valdarno: 57enne ricoverato

  • Cronaca

    Arrestato in centro con 13 dosi di eroina in bocca. In casa via vai di studenti aretini

  • Cronaca

    Scende dal furgone per consegnare un pacco: al ritorno finestrino spaccato e borsetto scomparso

I più letti della settimana

  • Tragedia in provincia di Arezzo: muore in casa a 21 anni

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Frontale all'alba al Torrino: tre feriti, grave una ragazza di 26 anni

  • Striscia, gaffe a Cortona: "Si vede il lago di Bracciano" ma è il Trasimeno. Rivolta social: "Tapiro a Staffelli"

  • Paese sconvolto per la morte di Sofia Panconi, continua la profilassi

  • Rincorrono la palla e precipitano in un pozzo: bimbi salvati dalla sorella. Sgomento del padre: "Franata la copertura"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento