Le rubano la borsa. Ritrovata in un bidone e restituita

Il furto era avvenuto di sera, intorno alle 19 del 3 gennaio, in via Vittorio Veneto. La vittima, una signora aretina, aveva parcheggiato l’auto per fare il bancomat e lasciato all’interno la borsa, ma aveva portafoglio e cellulare con sé. In pochi istanti qualcuno si era avvicinato al mezzo, aveva aperto la portiera e rubato la borsa.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   11 gennaio 2017 9:22  |  Pubblicato in Cronaca, Arezzo


Le avevano rubato la borsa, lasciata all’interno dell’abitacolo dell’automobile. L’ha ritrovata a distanza di pochi giorni, grazie alla segnalazione di un cittadino che l’aveva notata dentro un cestino.

Il furto era avvenuto di sera, intorno alle 19 del 3 gennaio, in via Vittorio Veneto. La vittima, una signora aretina, aveva parcheggiato l’auto per fare il bancomat e lasciato all’interno la borsa, ma aveva portafoglio e cellulare con sé. In pochi istanti qualcuno si era avvicinato al mezzo, aveva aperto la portiera e rubato la borsa.

Il ladro, appena si era accorto che la borsa non conteneva nulla di prezioso, aveva gettato la borsa, poco lontano. L’oggetto rubato era finito dentro un bidone della spazzatura, in via Generale da Bormida. A distanza di pochi giorni e dopo un annuncio su facebook, la signora ha ritrovato la propria borsa, restituita dall’uomo che l’ha ritrovata e che è stato in grado di renderla, risalendo al numero della signora da una card contenuta nella borsa stessa.

blog comments powered by Disqus