Ladro di vestiti arrestato due volte in 24 ore. Il processo e l'espulsione

Appena scarcerato ha pensato bene di rubare vestiti all'Ovs di Arezzo, ma è stato visto e fatto arrestare per la seconda volta a distanza di poche ore

Piccolo record di cui non andare assolutamente fiero quello di R.A., un cittadino pakistano di 30 anni, che nell’arco di 24 ore è stato arrestato due volte perché sorpreso a rubare capi di abbigliamento nei negozi del centro di Arezzo.

Ieri mattina, appena scarcerato per il furto commesso il giorno precedente, ha pensato bene di ripetere un colpo nell’esercizio commerciale “OVS” di Piazza San Jacopo, impossessandosi di una sciarpa e un giaccone, a cui aveva staccato le placche antitaccheggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma il responsabile del negozio si è accorto del furto ed è riuscito a fermare il ladro, poi arrestato dall’equipaggio della Volante aretina nel frattempo sopraggiunta sul posto. Visti i numerosi precedenti, per R.A. la questura ha chiesto il nulla osta per la sua espulsione dal territorio nazionale, e durante il processo con rito per direttissima l’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto e concesso il nulla osta per l’espulsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Animali 3D in casa grazie a Google. Come fare e l'elenco completo

  • Scanzi supera il milione di fan. Più 250mila in 7 giorni, nessuno come lui in Italia

  • Mascherine obbligatorie fuori dall'abitazione. L'annuncio di Rossi: "Ne distribuiremo subito 10 milioni"

  • Coronavirus, obbligo di mascherine dove necessario mantenere una distanza di 1,8 metri

  • Drastico calo dei contagi: un solo caso in provincia di Arezzo

  • Le attività aperte e quelle che effettuano consegne a domicilio. Segnala ad Arezzo Notizie il tuo negozio

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento