Colpo in profumeria in Corso Italia

Nei guai un cittadino 28enne senza fissa dimora che nel pomeriggio di ieri si è introdotto nel locale rubando boccette di profumi. Incastrato dalle telecamere

E' entrato come un normale cliente all'interno di una nota profumeria di Corso Italia ad Arezzo. Senza farsi notare dalle commesse del negozio ha preso alcuni profumi dagli scaffali e si è diretto velocemente verso l'uscita.

L'episodio è accaduto nel pomeriggio di ieri, quando un 28enne di origini rumene, ha rubato profumo per un valore di alcune centinaia di euro.

Il personale del negozio si è subito accorto del furto e ha allertato immediatamente i carabinieri.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Arezzo hanno avviato immediatamente le indagini visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza. Grazie alle registrazioni hanno ricostruito la dinamica del furto e identificato l'autore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo alcune ore di ricerca, l’uomo, un cittadino rumeno di 28 anni, in Italia senza fissa dimora, è stato individuato e denunciato in stato di libertà per il reato di furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Alla Chiassa non passa più nessuno". Punta la pistola in strada e si filma, ma arriva la Polizia: denunciato

  • Coronavirus, Ghinelli: "Uscite a fare la spesa? Tenete lo scontrino"

  • Coronavirus: 16 nuovi contagi nell'Aretino: 5 dimissioni e due decessi. Il report giornaliero

  • Infermiere positivo al Covid: boom di casi in Valdarno. Un infetto anche nella rsa di Bucine

  • Covid-19: sette nuovi casi nell'Aretino di cui tre in città. Il bollettino della Asl

  • Medico chirurgo positivo al Covid-19 ricoverato al San Donato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento